Brownies al cacao con noci e barbabietola rossa, ricetta golosa

I brownies al cacao con noci e barbabietola rossa, una vera prelibatezza, un gusto unico dato appunto dalla barbabietola.

I brownies al cacao con noci e barbabietola rossa sono perfetti sia per la prima colazione sia per concludere in originalità il pranzo, se desiderate aggiungere un tocco in più ai vostri brownies serviteli con della panna montata, una vera prelibatezza, che conquisterà subito i vostri ospiti.

Non dite che c’è la barbabietola provete a vedere se indovinano l’ingrediente speciale!

La ricetta base è tratta dal sito Cucina-naturale.it, noi abbiamo fatto delle modifiche e aggiunto le noci per una versione ancora più golosa.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    16 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 0 200 g
  • zucchero semolato 150 g
  • Cacao amaro in polvere 50 g
  • Noci 80 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • Barbabietole precotte 300 g
  • Olio di semi 80 ml
  • Uova (a temperatura ambiente) 2

Preparazione

  1. Pelate la barbabietola rossa precotta, tagliatela a pezzi e mettetela in un mixer, frullatela finemente.

    Nella planetaria mettete le uova e lo zucchero semolato, quando avete un composto spumoso aggiungete la barbabietola frullata e quando si è amalgamata al composto  aggiungete poco per volta la farina setacciata con il lievito per dolci e il cacao amaro in polvere.

  2. Quando gli ingredienti sono amalgamati aggiungete per ultimo l’olio di semi e quando è amalgamato spegnete la planetaria.

    Se non avete la planetaria potete utilizzare delle fruste elettriche.

  3. Prendete le noci tritate molto grossolanamente, aggiungetele al composto e con una spatola girate il composto in modo da amalgamarle bene.

    Foderate con carta forno una teglia rettangolare (noi ne abbiamo ustata una 25×18), versate il composto lievellatelo bene con il dorso di un cucchiaio).

    Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 25 minuti circa, fate la prova stecchino.

    Fate raffreddare il dolce, tagliatelo in 16 parti e spolverizzatelo con zucchero a velo se gradite.

 
Precedente Arrosto in crosta di sale con aromi. Successivo Besciamella light con i funghi porcini secchi, ricetta base

Lascia un commento