Bocconcini di pollo al whisky, ricetta facile e sfiziosa

I bocconcini di pollo al whisky un secondo piatto dal sapore intenso, ideale quando si hanno ospiti e si vuole proporre un secondo piatto diverso e originale.

I bocconcini di pollo al whisky rimangono belli morbidi e la salsa rimane cremosissima e si sente in sottofondo il sapore di whisky , assolutamente da provare.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, la preparazione per 6 persone ha 8 PP (l’unica accortezza è quello di usare il latte scremato).

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    80 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Petto di pollo 800 g
  • Latte 150/180 ml
  • Whisky 90 ml
  • cipolla 1
  • Sedano 1 costa
  • Salvia 7 foglie
  • sedano (parte con le foglie) 2 coste
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Farina 0 40 g
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene le foglie del  sedano e il prezzemolo ed asciugate le foglie.

    Pelate la cipolla e tagliatela a pezzi.

    Tritate non troppo finemente le foglie di sedano, il prezzemolo, la cipolla, le foglie di salvia e il rosmarino, se volete potete anche metterli nel mixer, ma mi raccomando non tritate finemente si devono ancora vedere i pezzettini di verdura.

    In una padella capiente mettete l’olio extravergine d’oliva e le verdure tritate, fate cuocere per 5 minuti in modo che si insaporiscano bene.

     

  2. Mentre le verdure cuociono prendete il petto di pollo, togliete le eventuali parti grasse, taglietelo a bocconcini delle stessa misura e passatelo nella farina, togliete la farina in eccesso.

  3. Aggiungete i bocconcini alle verdure, girate bene e fate insaporire per 5 minuti, regolate di sale e sfumate con il whisky, girate bene, quando è completamente evaporato aggiungete il latte, girate bene ed abbassate la fiamma e fate cuocere per 1 ora circa, regolate di sale e pepe.

    Servite i bocconcini di pollo con la loro salsa.

Note

Potete preparare questo secondo piatto in anticipo e puoi scaldarlo prima di servirlo, comodo quando si hanno ospiti e si vuole avere delle preparazioni già pronte per poter stare con gli ospiti anziché in cucina.

Precedente Cantucci vegani alle noci, ricetta delle feste facile e veloce Successivo Ricette per la Vigilia con il baccalà, ricette raffinate varie

2 commenti su “Bocconcini di pollo al whisky, ricetta facile e sfiziosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.