Crea sito

Bocconcini di petto di pollo con i piselli, ricetta economica

I bocconcini di petto di pollo con i piselli, un secondo piatto saporito ed economico, di facile preparazione.

I bocconcini  di petto di pollo con piselli sono ideali anche per l’alimentazione dei bambini.

Questo piatto si può preparare anche il giorno prima e scaldato prima di consumarlo, ideale anche da servire per una cena informale con gli amici, sono quei piatti che ricordano l’infanzia e sono sempre graditi.

Per questa ricetta potete utilizzare sia i piselli freschi sia quelli surgelati, il quantitativo non cambia, noi quando utilizziamo quelli surgelati li facciamo prima scongelare e poi li aggiungiamo alla carne, in questo modo si forma meno acqua durante la cottura della carne.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo 700 g
  • piselli 400 g
  • cipolla 1
  • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
  • Farina 0 q.b.
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pelate la cipolla e tagliatela a fettine sottili, mettetela in una casseruola aggiungete l’olio extravergine d’oliva e a fiamma bassa fatela cuocere per una decina di minuti.

    Prendete il petto di pollo, togliete le parti grasse, tagliatelo a fette fette spesse 1 centimetro, poi ogni fetta a listarelle e ogni listarelle a pezzi di un paio di centimetri.

  2. Infarinate bene i bocconcini di petto di pollo.

    Aggiungete i bocconcini di pollo alla cipolla, alzate il gas e fate insaporire bene, sfumate con il vino bianco e salate, quando il vino è evaporato aggiungete un paio di bicchieri di brodo vegetale, abbassate la fiamma e fate cuocere per 15 minuti.

  3. Trascorsi i 15 minuti aggiungete i piselli, girate bene, regolate di sale e pepe e portate a cottura (ci vorranno 15 minuti circa), se il composto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete altro brodo.

    Servite i bocconcini di petto di pollo con i piselli caldi.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.