Crea sito

Biscotti vegani arrotolati, ricetta golosa con e senza Bimby

I biscotti vegani arrotolati, golosissimi, una deliziosa frolla con all’interno della golosissima confettura, noi abbiamo utilizzato quella ai frutti di bosco ma potete utilizzare il gusto che preferite.I biscotti vegani arrotolati sono ideali per ogni momento della giornata, ottimi anche come fine pasto, una leggera frolla senza uova e latticini con confettura, potete optare anche per una confettura light per rendere la preparazione ancora più leggera.


Potete conservare i biscotti vegani arrotolati dentro un contenitore a chiusura ermetica e si conserveranno come appena fatti per parecchi giorni.
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20/25 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 0
  • 60 gzucchero semolato
  • 8 gCremor tartaro
  • 70 gOlio extravergine d’oliva
  • 120 gLatte di mandorle o di soia
  • 150 gConfettura
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Teglia
  • Carta forno
  • Coltello

Preparazione

  1. Procedimento classico:

    In una ciotola mettete la farina setacciata con il cremor tartaro, aggiungete lo zucchero semolato e con un cucchiaio iniziate a girare il composto, aggiungete il latte e l’olio extravergine d’oliva, girate bene il composto, quando iniziano a formarsi dei grumi grossi trasferite il composto su una spianatoia infarinata.

    Lavorate il composto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, formate un panetto ed avvolgetelo nella pellicola, mettete in frigo per un paio di ore o lasciatelo per tutta la notte.

  2. Con il bimby:

    Nel boccale mettete lo zucchero semolato, polverizzatelo per 10 sec, vel 10, raccogliete lo zucchero a velo nel fondo del boccale, aggiungete tutti gli altri ingredienti ed impastate per 20 sec vel 5, trasferite il composto su una spianatoia precedentemente infarinata, lavorate il composto formando un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero sempre per un paio di ore o per tutta la notte.

  3. Dividete il composto in due parti, tirate una sfoglia sottile dando una forma rettangolare, mettete metà della confettura, con il dorso di un cucchiaio spalmatela per tutta la frolla lasciando libero un centimetro lungo tutto il perimetro, arrotolate la sfoglia su se stessa e adagiate il rotolo sulla leccarda del forno precedentemente foderata con carta forno.

    Fate la stessa cosa con l’altra metà del panetto.

    Se gradite potete farcire anche il rotolo con due confetture diverse.

  4. Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 20 minuti circa, fino a quando non risultano dorati.

    Sfornate e tagliate i rotoli ancora caldi a fette spesse 2/3 centimetri, fateli raffreddare.

    Spolverizzateli con lo zucchero a velo.

    Quando tagliate i biscotti fate attenzione perché sono molto friabili.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.