Crea sito

Baccalà al vapore con crema di piselli, ricetta raffinata

Il baccalà al vapore con crema di piselli, un antipasto o un secondo piatto leggero e raffinato, perfetto da offrire ai nostri ospiti in occasione delle feste, noi lo prepariamo spesso durante le feste natalizie e lo serviamo come antipasto, i nostri ospiti chiedono sempre il bis.

Il baccalà al vapore con crema di piselli ideale anche per le persone che sono a dieta o che non amano il baccalà fritto o in altre preparazioni più complesse.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, una porzione ha 7 PP, mettendo 720 grammi di baccalà ed utilizzando in tutto 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Baccalà (sotto sale) 800 g
  • Piselli surgelati 300 g
  • Alloro 1 foglia
  • Sale fino q.b.
  • Pepe (macinato fresco) q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Prendete il baccalà e lavatelo bene sotto l’acqua corrente, in modo da togliere tutto il sale, lavate molto bene anche la parte con la pelle, dove c’è un accumulo maggiore di sale.

  2. Mettete il filetto di baccalà dentro ad un contenitore capiente, riempitelo di acqua e lasciatelo in ammollo per 48 ore cambiando l’acqua ogni 4/5 volte al giorno.

    Potete anche tagliare il filetto di baccalà a metà.

    Potete conservare il contenitore con il baccalà sia in frigo sia fuori sul balcone durante la stagione fredda.

  3. Trascorse le 48 ore prendete il baccalà lavatelo ancora una volta bene sotto l’acqua corrente, asciugatelo e tagliatelo a tranci.

    Fateli cuocere a vapore mettendo 1 foglia di alloro nell’acqua per 7/8 minuti, metteteli su un piatto.

  4. Fate lessare i piselli con poca acqua, frullateli con un filo d’olio e poco sale, se necessario aggiungete poca acqua di cottura dei piselli.

    In un piatto da portata mettete la crema di piselli e sopra adagiate il baccalà al vapore, mettete un filo di olio sul baccalà e  una spolverata di pepe macinato sul momento.

Note

E’ consigliabile far cuocere il baccalà pochi minuti prma di servirlo, invece la crema di piselli potete prepararla in anticipo e poi scaldarla (in questo caso tenete da porte poca acqua di cottura dei piselli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.