Crea sito

Arrosto in crosta di sale con aromi.

L’arrosto in crosta di sale con aromi, un secondo piatto saporito e di facile preparazione, perfetto quando si hanno ospiti e si vuole fare bella figura proponendo un piatto originale e raffinato allo stesso tempo.

L’arrosto in crosta di sale con aromi viene servito con un filo di olio extravergine d’oliva e una macinata di pepe per esaltare maggiormente il sapore.

Potete anche servire l’arrosto in crosta di sale come antipasto, affettare l’arrosto finemente e mettere sopra della salsa tonnata, creando un simil vitello tonnato.

Questa ricetta è perfetta per la dieta a punti WW, una porzione di carne servita con un cucchiaino di olio extravergine di oliva ha 6 PP, invece dividendo l’arrosto in 6 porzioni 4 PP sempre con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Noi abbiamo utilizzato l’olio extravergine d’oliva dell’Agricola Piano, un olio realizzato con olive della Puglia una vera bontà!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Arrosto di vitellone 800 g
  • Sale grosso 1,5 kg
  • di aglio 1 spicchio
  • Salvia q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe (macinato sul momento) q.b.

Preparazione

  1. Potete utilizzare sia gli aromi freschi che quelli secchi.

    Se utilizzate gli aromi freschi lavate la salvia , rosmarino  e maggiorana, asciugateli bene, togliete il rametto centrale al rosmarino e tritateli finemente insieme all’aglio, per il quantitativo andate ad occhio, 6/7 figlie di salvia, un rametto di rosmarino e 10 foglie circa di maggiorana.

    Se invece utilizzate quelli secchi mettetene un cucchiaio scarso per ogni aroma e l’aglio tritato finemente.

  2. Prendete l’arrosto, asciugatelo bene, legatelo con uno spago e passatelo nel mix di aromi in modo che lo ricopra bene.

    In una pirofila o una teglia che vada in forno fate uno strato di sale grosso alla base, mettete l’arrosto e ricopritelo bene con il sale grosso, inumiditevi un po’ le mani cosi mentre pressate il sale lo inumidite un po’.

  3. Accendete il forno e portatelo a 220°, informate l’arrosto al sale e fate cuocere per 30 minuti se volete una cotture al sangue, proseguite invece di altri 10 minuti se lo gradite più cotto.

    Tirate fuori dal forno arrosto, aspettate un paio di minuti, togliete la crosta di sale in superficie, togliete l’eventuali grani di sale, affettatetelo sottilmente e servitelo con un filo di olio extravergine di oliva e una manciata di pepe macinato sul momento in questo modo è più profumato rispetto al pepe già macinato.

Note

Servite l’arrosto in crosta di sale con delle patate cotte al sale (che farete cuocere assieme):

PATATE IN CROSTA DI SALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.