Torta salata veloce all’uva e speck

Quanto mi piace l’autunno con la sua frutta succosa e prelibata! L’uva mi ricorda le merende dal nonno, che usciva al mattino presto per andarne a raccogliere un po’ e me la portava come se in mano avesse un tesoro prezioso.
L’uva è la protagonista di questa ricetta facile e veloce. Un po’ come tutti i capolavori, questa torta salata veloce all’uva e speck è nata per caso, mettendo insieme diversi ingredienti che avevo in frigo: pasta sfoglia, uova e feta prossime alla scadenza, speck a striscioline. A questa lista sentivo che mancava qualcosa, un ingrediente che alleggerisse la ricetta. Ho allora provato ad aggiungere qualche acino di uva: un successone! Tutti sono rimasti entusiasti dal sapore deciso ma allo stesso tempo delicato di questa torta.
Vi svelo oggi allora i segreti di questa ricetta fatta da abbinamenti inconsueti. Provatela e sappiatemi dire cosa ne pensate. Buon appetito con Crilicious!

torta salata veloce all'uva e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta salata veloce all’uva e speck

  • 1 rotolopasta sfoglia (senza glutine)
  • 140 gspeck (a cubetti o a striscioline)
  • 3uova
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale
  • 200 gfeta
  • 10uva nera (acini di)

Preparazione

  1. Iniziate srotolando il rotolo di pasta sfoglia. Andate a foderare uno stampo da circa 20 cm di diametro con carta forno e adagiatevi sopra la pasta sfoglia, facendola aderire bene e delicatamente allo stampo.

  2. A questo punto occupatevi della farcia: sbattete leggermente le uova assieme al sale e al Parmigiano Reggiano grattugiato e versatela sulla pasta sfoglia.

  3. Ora sbriciolate la feta e distribuitela sopra all’uovo. Dopodichè prendete le striscioline di speck e posizionatele sopra alla feta e all’uovo.

  4. Infine, disponete una decina di acini d’uva sopra alla superficie della torta, premendo in modo che resti in superficie circa metà acino.

  5. Infornate in forno già caldo in modalità ventilata a 180 °C per circa 40 minuti. Quando la pasta sfoglia sarà ben dorata, potete estrarre la vostra torta. Lasciatela intiepidire e servitela. Buon appetito con Crilicious!

Conservazione della torta salata veloce all’uva e speck

La torta salata veloce all’uva e speck si conserva in frigorifero per 1 giorno.

Note

Se avete amato questa ricetta, vi piacerà di certo anche la ricetta della Ciambella al latte condensato glutenfree

Per rimanere aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da crilicious

Ciao, sono la Cri! Sin da piccolissima ho sviluppato 2 grandi passioni: le lingue straniere e la cucina. La prima mi ha portato a studiare e a viaggiare. La seconda mi ha permesso di conquistare quello che sarebbe diventato mio marito, intollerante al grano. Una semplice crêpe senza glutine alla crema di nocciole può essere un Cupido potentissimo! Mamma di 2 bambine e commerciale estero, nonostante le ore di lavoro e i chilometri percorsi, ogni sera mettermi ai fornelli per deliziare il palato della mia famiglia mi riempie di gioia e mi rilassa. Cercare di travolgervi con la mia passione per la cucina glutenfree sarà il mio scopo. Buona lettura e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.