TORTA DI PESCHE E FRUTTA SECCA

Torta di pesche e frutta secca, dolce irresistibile per tutte le occasioni. Con il caldo i dolci più apprezzati sono quelli freschi e fatti con frutta di stagione, dessert ricchi di sapori naturali adatti al palato di grandi e piccini. La base di questa torta è burro, zucchero, uova, ma niente farina, al suo posto abbiamo messo , nocciole e mandorle tritate, particolare ma davvero molto buona. Farcita con marmellata e pesche fresche, semplice, leggera, deliziosa. Provatela!

Qui di seguito altre deliziose ricette con le pesche:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

torta di pesche e frutta secca

60 g burro
150 g zucchero
03 uova
1 cucchiaio rum
2 pizzichi sale
75 g nocciola (tritate)
75 g mandorle (tritate)
1 cucchiaio farina 00

farcitura torta

5 cucchiai marmellata (pesche)
3 cucchiai pistacchi ( tritati)
3 pesche (fresche)
399,39 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 399,39 (Kcal)
  • Carboidrati 37,14 (g) di cui Zuccheri 31,98 (g)
  • Proteine 8,69 (g)
  • Grassi 25,87 (g) di cui saturi 7,64 (g)di cui insaturi 17,58 (g)
  • Fibre 3,74 (g)
  • Sodio 229,79 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 97 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

torta di pesche e frutta secca

Tagliamo a dadini 50 g di burro morbido. Spostiamolo in una ciotola capiente e con le fruste elettriche sbattiamolo con lo zucchero fino ad ottenere una crema

Aggiungiamo il sale, il rum, le uova, uno per volta, non aggiungere l’uovo successivo, fino a che non si è amalgamato bene il precedente. Continuiamo a sbattere con le fruste elettriche. Incorporiamo poi le mandorle, e le nocciole, mescoliamo bene, fino ad ottenere un impasto liscio morbido

Imburriamo uno stampo da torta di circa 22 cm di diametro,( se ti interessa l’acquisto clicca qui) infariniamo leggermente. Al suo interno versiamo l’impasto, e cuociamo in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti. Fate la prova con lo stecchino, bucate al centro la torta se esce asciutto, è pronta. Sfornate e lasciate raffreddare ,su una graticola

Adesso occupiamoci delle pesche, laviamole, asciughiamole con carta da cucina. Tagliamole a metà, togliamo il nocciolo, e tagliamo la polpa a fette sottili. Stendiamo la marmellata sulla torta con una spatola, fate uno strato non troppo spesso, disponetevi sopra le fette di pesca accavallate, spolverizzate con il pistacchio tritato

Potete servire la torta tagliata a fette con una pallina di gelato alla vaniglia. La torta si conserva in frigo per un paio di giorni

  • Link sponsorizzati inseriti nella pagina
  • se vuoi seguirmi su instagram clicca qui
  • se vuoi seguirmi su pinterest clicca qui
  • seguimi su facebook clicca qui
  •  per seguirmi su tiktok clicca qui
  • seguimi su YouTube clicca qui
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *