Crea sito

PAN DI SPAGNA

Il Pan di spagna è un dolce soffice e spugnoso, vanta la consistenza più leggera di tutte le torte. IL volume dipende dalla quantità di aria incorporata quando si montano le uova con lo zucchero. Può essere farcito a strati con panna o creme , o può essere decorato, è una base classica della pasticceria italiana, ma non è ostico come può sembrare, se seguirete la mia ricetta passo a passo avrete un perfetto pan di spagna , proprio come quello di pasticceria

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
159,79 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 159,79 (Kcal)
  • Carboidrati 37,45 (g) di cui Zuccheri 22,15 (g)
  • Proteine 1,99 (g)
  • Grassi 1,12 (g) di cui saturi 0,46 (g)di cui insaturi 0,59 (g)
  • Fibre 0,22 (g)
  • Sodio 103,63 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 52 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti pan di spagna

  • 3uova (intere)
  • 3tuorli
  • 160 gzucchero
  • 70 gfarina 00
  • 90 gfecola di patate
  • 1limone (buccia grattugiata)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Teglia – apribile diametro 22 cm

Preparazione pan di spagna

  1. Iniziamo montando con le fruste elettriche a velocità massima, tutte le uova, insieme allo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il pizzico di sale e l’estratto di vaniglia. Poi aggiungiamo a mano in tre riprese la farina e la fecola precedentemente setacciate insieme.

    Mescoliamo dolcemente a mano dal basso verso l’alto con una spatola, in modo da non smontare il composto, in modo che rimanga spumoso e areato.

    Versato l’impasto in una teglia imburrata e infarinata, cuocere in forno statico e caldo a 180° per circa 35 minuti , non aprite il forno per almeno 30 minuti. E’ pronto quando vedrete una crosticina dorata sulla superficie, e lo stecchino risulta asciutto.

    Sfornate, lasciate intiepidire nella teglia per circa 15 minuti, poi aprite la teglia e lasciatelo raffreddare su una gratella per torte, ed eccolo pronto

si conserva senza farcitura , sigillato in una pellicola per alimenti, a temperatura ambiente per circa 3 giorni. Con farcitura 2 giorni circa , in frigo

il blog contiene link di affiliazioni

se vuoi seguirmi su instagram clicca qui: https://www.instagram.com/cri_enry07/?hl=it

se vuoi seguirmi su pinterest clicca qui: https://www.pinterest.it/crienrycuciniamoinsieme/_created/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *