Crea sito

FOCACCINE MORBIDE SALATE

Le focaccine morbide salate, sono piccole focacce facili da preparare ma ovviamente richiedono dei tempi di lievitazioni un pò lunghi, perfette per una merenda salata, o da aggiungere al cestino del pane per farcirle con formaggi o salumi. Le focaccine restano morbide per 2 o 3 giorni o possono essere congelate dopo la cottura. Sono davvero molto soffici, qui le ho preparate con il rosmarino, gustosissime, anche da usare al posto del pane.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo14 Ore
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni8 focaccine
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le focaccine morbide salate

  • 130 mlAcqua (tiepida)
  • 120 mlLatte (tiepido)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 1/2 cucchiaioSale
  • 50 gOlio extravergine d’oliva
  • 200 gFarina Manitoba
  • 200 gFarina 00

Per condire

  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Coppapasta

Preparazione focaccine morbide salate

  1. Prendiamo una ciotola versiamo il latte e l’acqua tiepidi, sbricioliamo il lievito di birra, aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo bene con un cucchiaio per far sciogliere.

    Aggiungiamo l’olio, e iniziamo a incorporare la farina mescolando con le mani, ne mettiamo circa la metà, aggiungo il sale, poi di nuovo la farina, sempre mescolando. Appena l’impasto diventa più consistente lo spostiamo sul piano di lavoro e continuiamo a impastare con le mani , aggiungendo farina. Impastiamo energicamente per alcuni minuti, l’impasto dovrà risultare liscio , omogeneo ed elastico.

  2. A questo punto formiamo un panetto liscio e rotondo che metteremo in una ciotola di grandi dimensioni. Copriamo la ciotola con un canovaccio e lasciamo lievitare per circa 3 ore. Coprite poi la ciotola con della carta trasparente e mettete in frigo per 10 ore circa. Dopo di che togliete dal frigo e lasciate l’impasto a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

    Riprendete l’impasto dividetelo in due con un coltello, stendete una metà con un matterello su un piano infarinato, e usate il coppa pasta per ottenere delle focaccine di circa 8 centimetri di diametro non troppo sottili. Naturalmente fate la stessa cosa con l’altra metà dell’impasto. A questo punto prendete una teglia copritela con la carta da forno, e disponeteci sopra le focaccine ben distanziate le une dalle altre, bagnatele con l’olio e lasciatele riposare per un’altra ora.

    Passato il tempo, bucherellatele con le dita e farcitele con il sale e il rosmarino, spennellate con un pò di olio. Cuocete in forno statico preriscaldato a 220° per circa 12- 13 minuti, posizionando la teglia nel ripiano medio del forno. Una volta cotte togliete dal forno, lasciate raffreddare e servite

per seguirmi su instagram clicca qua

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *