CHISOLA CUI GRASEI (Focaccia con i ciccioli)

Chisola cui grasei (focaccia con i ciccioli) è un prodotto povero della tradizione contadina, ma davvero buonissimo, tipica della Val Tidone, in provincia di Piacenza. Si prepara con farina bianca, ciccioli, lievito di birra, strutto, acqua e sale. Focaccia riconosciuta come ” prodotto agroalimentare tradizionale”, si prepara in una sagra tradizionale, la Festa d’la Chisola, appunto, che si festeggia a Borgonovo V.T, dove siamo nate, che viene organizzata la prima domenica di settembre, di ogni anno , dal 1967. La leggenda narra le sue origini antichissime, del 1155 circa, dove fu usata per sfamare le truppe di Federico Barbarossa. Provatela è fantastica

Qui di seguito altre deliziose ricette Piacentine:

chisola (focaccia con i ciccioli)
nor
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

chisola cui grasei (focaccia con i ciccioli)

150 g farina 0
100 g farina Manitoba
20 g olio extravergine d’oliva
30 g strutto
1/2 cucchiaino sale
150 ml acqua
200 g ciccioli
5 g lievito di birra fresco

poolish

50 g farina 00
5 g lievito di birra fresco
1/2 cucchiaino zucchero
1/2 cucchiaino miele
50 ml acqua
468,67 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 468,67 (Kcal)
  • Carboidrati 36,38 (g) di cui Zuccheri 1,77 (g)
  • Proteine 22,66 (g)
  • Grassi 26,43 (g) di cui saturi 8,52 (g)di cui insaturi 13,04 (g)
  • Fibre 1,67 (g)
  • Sodio 745,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 128 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

chisola cui grasei (focaccia con i ciccioli)

Prepariamo il poolish. Cominciamo sciogliendo il lievito in 2 cucchiai di acqua tiepida. In una ciotola mettiamo la farina, il lievito sciolto, l’acqua rimanente, lo zucchero e il miele. Mescoliamo il tutto con un cucchiaio, dobbiamo ottenere un composto morbido e appiccicoso, copro con la pellicola trasparente e metto in frigo , fino a che non duplica il suo volume, circa 2 0 3 ore

Trasferiamo il poolish lievitato nella ciotola della planetaria, dove aggiungeremo la farina, l’acqua, il lievito sciolto in 2 cucchiai d’acqua tiepida, lo strutto. Cominciamo a mescolare a velocità media con il gancio a foglia, amalgamiamo il tutto. Dopo di che, cambio con il gancio a uncino, e aggiungo i ciccioli, l’olio e il sale, mescoliamo fino ad amalgamare tutto bene

Tolgo l’impasto dalla planetaria, e su una spianatoia infarinata, faccio qualche piega, 3 o 4 alla pasta, poi metto a lievitare in una ciotola, a temperatura ambiente, che copriremo con pellicola trasparente per 1 ora e mezza, o fino al raddoppio del volume.

Prendiamo l’impasto e stendiamolo con le mani, su di una teglia di diametro 32, unta con un pò di olio. Versiamo un pò di olio sulla focaccia, copriamo con un panno umido, e lasciamo lievitare per circa 1 ora, sempre a temperatura ambiente. Dopo che inforniamo in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti. Prima di infornare versiamo ancora un pochino di olio sulla focaccia. Servite tiepida

la focaccia si conserva per 2 o tre giorni in un contenitore ermetico

  • Link sponsorizzati inseriti nella pagina
  • se vuoi seguirmi su instagram clicca qui
  • se vuoi seguirmi su pinterest clicca qui
  • seguimi su facebook clicca qui
  •  per seguirmi su tiktok clicca qui
  • seguimi su YouTube clicca qui
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *