Crea sito

zuppa inglese a scacchi

 

 

 

zuppa inglese a scacchi
zuppa inglese a scacchi

zuppa inglese a scacchi

La ricetta della zuppa inglese a scacchi è una ricetta che mi ha regalato ancora la mia amica Anna e la foto che trovate nell’articolo l’ha fatta proprio lei.
La zuppa inglese a scacchi è la classica zuppa inglese che noi tutti conosciamo, ma verrà preparata nello stampo, alternando i colori della crema stessa. Ma vediamo come fare!!
Mettiamoci a lavoro con
300 gr di biscotti savoiardi
750 ml di latte intero

50 gr di farina
100 gr di zucchero semolato
4 tuorli
40 gr di cacao in polvere
una tazza di caffè fatto con la moka
50 ml di alchermes
panna montata q.b.
ciliegine candite a piacere
Prepariamo subito la nostra zuppa inglese a scacchi: mettiamo a scaldare il latte in un pentolino. In una ciotola sbattiamo i tuorli con 80 gr zucchero, aggiungiamo la farina e mescoliamo per avere un composto omogeneo. Versiamo il latte tiepido, mescoliamo e rimettiamo sul fuoco. Facciamo addensare, spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare.
In una casseruola, riuniamo lo zucchero rimasto, il cacao in polvere e qualche cucchiaio di latte freddo. Mescoliamo, mettiamo sul fuoco e facciamo sciogliere il cacao . Dividiamo in due parti la crema preparata, una la lasceremo bianco e all’altra uniremo il cacao.
Foderare uno stampo da plum cake della capacità di 1,5 l. con carta di alluminio. Misceliamo l’ alchermes con mezzo bicchiere di acqua. Inzuppiamo alcuni savoiardi nel caffe’ , altri nell’alchermes e foderiamoci il nostro stampo, la base e le pareti, alternando i colori. Versiamoci la crema bianca, facciamo un altro strato di savoiardi inzuppati e versiamoci sopra la crema al cacao. Finiamo la nostra zuppa inglese a scacchi con i savoiardi inzuppati, mettendoli sulla superficie. Copriamo con un foglio di carta alluminio e riponiamo in frigorifero per qualche ora. Sformiamo il nostro dolce, decoriamo con qualche cuiffetto di panna montata e qualche ciliegina.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.