trofie filanti con zucca scamorza e pancetta

Le trofie filanti con zucca scamorza e pancetta sono un piatto unico molto semplice da preparare, ma gustosissimo, con tanta scamorza filante e della pancetta croccante. Un po’ laborioso ed è vero, si sporcano tante pentole, ma quanto è buono. Il vantaggio poi che si può anche preparare in anticipo e gratinarlo all’ultimo momento non è trascurabile quando siamo sempre di fretta e tutti hanno sempre tanta fame. potete anche non usare le trofie, ovviamente, ma come pasta al forno la adoro perchè non si appiccica troppo. Le adoreranno anche i più piccini.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 300 g Trofie
  • 400 g Zucca
  • 200 g Scamorza affumicata
  • 100 g Pancetta
  • 1 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 rametto Rosmarino
  • 30 g Grana padano (grattugiato)
  • 1/2 bicchiere Latte

Preparazione

  1. Affettiamo la cipolla e facciamola appassire con un filo d’olio. Uniamo la zucca pulita, privata di buccia e tagliata a tocchetti. Aiutandoci con un po’ d’acqua in cui stiamo lessando le trofie, cuociamola fino a renderla morbida profumandola a metà cottura con il rosmarino. In una padellino antiaderente rendiamo croccante la pancetta a dadini. In una gran terrina mescoliamo le trofie scolate al dente, la zucca, la pancetta e la scamorza tagliata a pezzetti. Aggiungiamo il latte e trasferiamo il tutto in una pirofila imburrata. Cospargiamo con grana , condiamo con un filo d’olio e inforniamo a 180° per circa 20 minuti.

Note

se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.