Crea sito

trofie al forno con mortadella taleggio e pistacchi

Un primo piatto saporitissimo le trofie al forno con mortadella e taleggio e pistacchi sono una goduria per il palato e anche per la vista. formaggio saporitissimo filante, un sapore inconfondibile e la croccantezza del pistacchio rendono questa pasta al forno tremendamente buona oltre che facilissima. la cosa che amo di più della pasta al forno poi è che si può preparare in anticipo e gratinarla all’ultimo momento. Possiamo anche variare il formaggio o i salumi a seconda di nostri gusti, quindi è anche un piatto estremamente versatile. Non ci resta allora che rimboccarci le manche e preparare insieme le trofie al forno con mortadella taleggio e pistacchi.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gtrofie
  • 150 gmortadella
  • 150 gtaleggio
  • 50 gpistacchi
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 30 gburro

per la besciamella

  • 30 gburro
  • 40 gfarina 00
  • 500 mllatte
  • q.b.sale pepe e noce moscata

Preparazione

  1. Per preparare le nostre trofie cominciamo dalla besciamella. Mettiamo a scaldare il latte e nel frattempo prepariamo il roux tostando la farina con il burro. Aggiungiamo il latte caldo e , sempre mescloando, cuociamo fino a quando la besciamella non vela il cucchiaio. Saliamo e pepiamo a piacere e profumiamo con un po’ di noce moscata grattugiata.

  2. Mettiamo a scaldare abbondante acqua salata e , quando arriva a bollore, saliamo e buttiamo le trofie scolandole al dente. Tagliamo il taleggio a pezzetti e anche la mortadella. Grattugiamo il parmigiano.

  3. Condiamo le trofie con la besciamella, il formaggio e la mortadella e versiamole in una pirofila imburrata. Cospargiamo con il formaggio grattugiata e arricchiamo con fiocchetti di burro. inforniamo a 200 °, statico, per per 10 minuti. Guarniamo con pistacchi tritati grossolanamente e serviamo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.