Crea sito

treccia russa sfogliata

Ormai lo sapere, io sono pazza per la sfogliatura. In questo periodo in cui stiamo tanto in casa poi , mi posso dedicare a quest’arte meravigliosa come preparare la pasta sfoglia lievitata. Deliziosa e bellissima, non sempre facile, ma con un po’ di pazienza e mano assolutamente non impossibile. La treccia russa sfogliata è una delizia per il palato, ma anche per gli occhi. io come sempre l’ho preparara con lievito madre, ma possiamo tranquillamente prepararla con lievito di birra: basta sciogliere 8 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua appena zuccherata. Usiamo quest’acqua per impastare 100 gr di farina 00 e , quando raddoppia il volume, usiamolo al posto della pasta madre nella realizzazione della nostra treccia russa sfogliata.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta madre
  • 500 gFarina 0
  • 250 mlLatte
  • 1uovo
  • 80 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia grattugiata
  • 40 gBurro
  • 1 pizzicoSale
  • 250 gburro bavarese per sfogliare

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina e il latte (se non avete pasta madre nell’intro spiego come fare con lievito di birra). Uniamo l’uovo, lo zucchero e, solo alla fine il sale, la scorza d’arancia grattugiata che sia biologica e ben lavata. Lavoriamo fino ad avere un composto liscio ed elastico che avvolgiamo con pellicola e poniamo in frigo almeno un’ora.

  2. Nel frattempo stendiamo il panetto del burro fomando un rettangolo appiattino. Incassiamolo nella pasta che abbiamo appena steso con un po’ di farina , come nella foto e facciamo una giro di pieghe a 3 ( sempre come nella foto). Mettiamo in frigo almeno 20 minuti.

  3. Ripetiamo le pieghe a 3 altre 4 volte facendo tra un giro e l’altro sempre un riposo in frigo di 20 minuti. Stediamo quindi la pasta non troppo sottile. possiamo lasciarla spessa 1,5 cm. Dividiamola in due strisce. Ogni striscia dividiamola in altre 2 strisce che avvolgiamo a spirale.

  4. Rivestiamo con carta forno 2 stampi per plumcake, mettiamo le due trecce a lievitare. Quando avranno raddoppiato almeno il volume inforniamo in forno già caldo a 180° per 25 minuti. Una volta fredde togliamole dallo stampo e serviamo a fette con confettura o semplicemente con zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.