Crea sito

torta sfogliatina glassata alla crema

La torta sfogliatina glassata alla crema è un dolce facile da fare e d’effetto. Avete presente le sfogliatine glassate? Mia mamma me le prendeva sempre quando avevo l’influenza e adoravo mangiarle con il te. Era la mia piccola coccola. Ecco la torta sfogliatina glassata alla crema è una mille foglie, ma con l’aspetto quindi la glassatura delle sfogliatine glassate. La glassatura è molto semplice da realizzare, ma è davvero carina da vedere. La farcia è una crema diplomatica, ricca golosa e vellutata alla vaniglia, ma possiamo aromarizzarla anche con limone o arancia. Bastano davvero pochi minuti per ottenre questa fantastica torta, ma l’unica accortezza deve essere quella di montarla all’ultimo momento perchè la crema non faccia diventare molle, quindi meno appetitosa, la pasta sfoglia. Vediamo allora insieme come preparare la torta sfogliatina glassata alla crema.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crema

  • 500 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 60 gFarina 00
  • 4Tuorli
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 200 mlPanna fresca liquida

per la sfogliatina

  • 1 rotoloPasta Sfoglia rettangolare
  • 1albume
  • 150 gZucchero a velo
  • 20 gConfettura di albicocche

Strumenti

  • Forno

Preparazione

  1. prepariamo la crema. Mettiamo a scaldare 400 ml di latte fresco. A parte lavoriamo i tuorli con lo zucchero. Uniamo il latte rimasto, la vaniglia e la farina setacciata. Mescoliamo e versiamo nel latte caldo. Cuociamo fino a quando la crema non si sarà addensata. Togliamo dal fuoco, copriamo lasciamo raffreddare completamente.

  2. Con le fruste elettriche o con una frusta a mano lavoriamo l’albume con lo zucchero a velo. Non deve montare, deve diventare un composto liscio e lucido. Dividiamo in 3 la pasta sfoglia come nella foto. Bucherelliamo con i rebbi di una forchetta 2 dei tre rettangoli. Spennelliamo con il composto di albume. Solo su uno dei 3 rettangoli con la confettura ( io ho usato una siringa senza ago) disegniamo dei rombi. Inforniamo e cuociamo per circa 25 minuti a 180° con forno statico.

  3. Montiamo la panna e uniamola alla crema pasticcera. Prima di servire alterniamo la pasta sfoglia alla crema tenendo quella con i rombi come copertura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.