torta salata al tonno

torta salata al tonno
torta salata al tonno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

torta salata al tonno

La torta salata al tonno, è ideale da servire in un buffet d’estate all’aperto come aperitivo, oppure per una cena dell’ultimo minuto. Bastano poche mosse e pochi ingredienti che abbiamo sempre in casa, ed il gioco è fatto!!!
Utilizziamo delle basi tipo pastasfoglia o pasta brise’ pronte, che troviamo al supermercato ed in poco tempo offrirete una torta salata al tonno, originale e buonissima!!!
Mettiamoci a lavoro con
1 confezione di pastasfoglia fresca gia’ stesa
300 gr di tonno sott’olio
120 gr di maionese densa
2 pomodori maturi
1 cipollotto fresco
olio, sale
origano, basilico
qualche cappero
Prepariamo subito la nostra torta salata al tonno: per prima cosa dobbiamo cuocere il guscio per la nostra torta salata.
Preriscaldiamo il forno a 180′ statico.
In una teglia da crostate di 24 cm di diametro, mettiamo la nostra pastasfoglia, con la sua carta forno, rifiliamo i bordi creando un cornicione lungo tutto il diametro e bucherelliamo con i rebbi di una forchetta, la base.
Inseriamo all’interno un altro foglio di carta da forno e riempiamolo di fagioli secchi.

P1210457 (FILEminimizer)Cuociamo per circa 20′, togliamo la carta forno con i fagioli e proseguiamo per altri 10′, fino a che sarà dorata e croccante e lasciamo raffreddare.
Questo metodo di cottura si chiama cottura in bianco e serve per creare i gusci croccanti che poi andremo a riempire con tante cose golose.
I fagioli , una volta raffreddati si conservano in un sacchettino freezer e li riutilizzeremo la volta dopo.
Nel frattempo che il guscio della nostra torta cuoce, prepariamo la farcitura: sgoccioliamo il tonno dal suo olio di conservazione, mettiamolo in un robot da cucina e tritiamolo finemente con i capperi.
Mescoliamolo alla maionese per ottenere una crema.
Puliamo i cipollotti e riduciamoli a fettine sottili.
Laviamo anche i pomodori e riduciamo a fettine anch’essi.
Riempiamo la base con la salsa al tonno preparata, livellandola con una spatolina.
Farciamo con i pomodori ed i cipollotti alternati.
Condiamo con l’origano, il basilico spezzettato ed un filo di olio.
Mettiamo la torta salata al tonno, in frigorifero per circa 2 ore.
Tagliamola a fettine e serviamo.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente treccia salata farcita Successivo cheescake al cioccolato bianco e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.