Crea sito

torta di mele veneziana

Se non conoscete la torta di mele veneziana dovete provarla. É terribilmente facile dolce al punto giusto con una punta acida grazie alla presenza degli agrumi che rendono la torta di mele veneziana una torta fantastica. Io l’ho scoperta da poco, ma mi ha conquistato . Adoro l’autunno per i colori e i sapori che porta con se e le torte alle mele sono una squisitezza che io comincio a preparare in questa occasione. Ne faccio di tutti i tipi e con tutte le combinazione, ma torta di mele veneziana credo che resterà tra le mie preferite per la grande quantità di mele che ha al suo interno. Insomma vediamo come preparare la torta di mele veneziana.

  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgMele
  • 1arancia
  • 1limone
  • 200 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 2uova medie
  • 80 gBurro
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiaioPangrattato

Preparazione

  1. Laviamo le mele e priviamole di buccia e torsolo. Tagliamole a fette sottili e mettiamole in una grande terrina. Spremiamo l’arancia e il limone e versiamo sulle mele mescolando bene.

  2. Lavoriamo le uova intere con lo zucchero, basterà una forchetta per farlo. Uniamo la farina setacciata con il lievito, il sale la scorza grattugiata del limone e il burro fuso. Mescoliamo. Aggiungiamo le mele e il succo di agrumi amalgamando al meglio tutti gli ingredienti.

  3. Imburriamo uno stampo a cerniera del diametro di 26 cm e cospargiamo con il pangrattato. Versiamo il composto. Preriscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo circa 40 minuti . Lasciamo raffreddare per bene prima di togliere dalla tortiera.

  4. Se ti è piaciuta questa ricetta ti potrebbero piacere anche :

    pan di mele con cacao e cannella

    torta di mele senza grassi allo yogurt

    torta rovesciata di mele e amaretti

    cubotti alle mele e latte senza grassi

    torta morbidissima alle mele

    Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara

    Seguimi anche in instagram!

    Clicca qui per tornare alla HOME e leggere le ultime ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.