Tahin e halva

224 (FILEminimizer)tahin e halva

Per i vegani il sesamo è un’importante fonte di calcio, oltre al sapore particolare e delizioso e questo “burro” fatto con questi fantastici semini è assolutamente da provare anche per chi vegano non è. Fare tahin e halva in casa è molto semplice.

Mettiamoci al lavoro con    per il tahin:
200 gr sesamo
4 cucchiai olio di sesamo o di girasole

per l’ halva:

50gr di acqua
150gr di zucchero integrale
150gr di tahin
60gr di frutta secca

Tostiamo per qualche minuto i semi di sesamo in una padella antiaderente. Facciamo attenzione a toglierli dal fuoco appena cominciano a scoppiettare perché se si eccede nella tostatura, i semi di sesamo, rilasciano sostanze tossiche.  Dopo averlo fatto raffreddare, frulliamo il sesamo fino a renderlo una farina. Aggiungiamo alla farina di semi  l’olio e continuiamo a frullare fino ad ottenere una crema che conserveremo in frigo chiusa in un barattolo di vetro. Possiamo aggiungere del sale se vogliamo preparare dell’hummus.
Se usiamo questa crema per la preparazione dell’ halva, non bisogna salarla.
Per preparare l’halva, facciamo caramellare 150 gr di zucchero integrale con 50 gr di acqua, aggiungiamo 150 gr di tahin e 60 gr di frutta secca tritata ( quella che preferite, anche miscelata). Mescoliamo con un cucchiaio, mettiamo il composto sulla stagnola oleata e lasciamo raffreddare in frigo qualche ora.

venite a trovarci nella pag fb creando si impara https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente Treccine alla ricotta Successivo Focaccia dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.