rotolo di zucchine con crudo e mozzarella

rotolo di zucchine con crudo e mozzarella

Il rotolo di zucchine con crudo e mozzarella è un rotolo preparato con una base di pasta biscotto alle zucchine e farcito con crudo e mozzarella appunto. É un’idea che può essere servita sia calda che fredda, qui nella foto è fredda, ma potete tranquillamente passarla al forno per far fondere il formaggio e renderlo filante. Il ripieno può essere variato a seconda di quello che avete in casa. Provatelo con del salmone e philadelphia, oppure con della scamorza e del cotto o ancora con funghetti e stracchino o scaglie di grana e bresaola, magari arricchito da rucola fresca. Un piatto non troppo pesante, senza grassi aggiunti, ricco di proteine e gustosissimo che piace tantissimo ai bimbi.
rotolo di zucchine con crudo e mozzarella

Mettiamoci al lavoro con :
5 uova medie
600 gr zucchine
50 gr farina
sale
150 gr prosciutto crudo
200 gr mozzarella
Laviamo le zucchine a tagliamole a joulienne. Mettiamole in uno scolapasta, condiamole con un pizzico di sale e lasciamole spurgare un po’ d’acqua di vegetazione. Nel frattempo sgusciamo le uova e montiamole con una frusta elettrica e un pizzico di sale. Quando saranno ben gonfie uniamo la farina setacciata e le zucchine. Mescoliamo molto bene. Preriscaldiamo il forno a 180° e rivestiamo una leccarda con carta forno. Versiamo il composto di uova e zucchine sulla leccarda e cuociamo per circa 20 minuti. Appena sfornato arrotoliamo con la carta forno e lasciamo raffreddare. Nel frattempo tagliamo la mozzarella e asciughiamo il latticello. Se preferite usare un formaggio più asciutto o già affettato avrete un procedimento più veloce e ugualmente gustoso.

Quando il rotolo sarà freddo srotolatelo, copritelo con prosciutto e mozzarella e, staccandolo dalla carta forno arrotolatelo nuovamente. A questo punto o lo avvolgete nella pellicola e lo ponete in frigo fino al momento in cui lo servirete affettandolo, o lo passate qualche minuto in forno per far sciogliere il formaggio prima di servirlo. In questo secondo caso eviterei il prosciutto crudo che risulterebbe troppo salato una volta cotto.
Se vi piacciono le mie ricette seguite la pagina facebook di creando si impara!

Precedente dolce pianoforte con oreo Successivo calzoncini con lievito istantaneo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.