ricetta della caprese al cioccolato bianco

ricetta della caprese al cioccolato bianco
ricetta della caprese al cioccolato bianco

ricetta della caprese al cioccolato bianco

Oggi vi lascio la ricetta della caprese al cioccolato bianco, una vera bontà!!!
Una torta deliziosa, variante della caprese classica, ideale da servire a colazione, merenda, ma anche dopo pranzo.
La torta caprese, preparata con tante mandorle e cioccolato bianco, rimane umida all’ interno e morbida ed è una delle torte che preferisco in assoluto!!

Mettiamoci a lavoro con   per 12 persone

250 gr di mandorle con la pellicina
250 gr di cioccolato bianco
250 gr di zucchero semolato
150 gr di burro a pezzetti
5 uova intere
50 gr di farina 0
1 pizzico di sale fino
2 cucchiaini di lievito per dolci
20 gr di zucchero a velo vanigliato

Prepariamo subito la nostra ricetta della caprese al cioccolato bianco: con il robot da cucina ,frulliamo le mandorle fino a che avremo un composto in polvere e mettiamole da parte. Frulliamo, sempre nel robot anche il cioccolato bianco, che uniremo insieme alle mandorle.
Sbattiamo , con le fruste elettriche, il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una crema.

 

Uniamo la farina setacciata con il lievito e mescoliamo bene. Sgusciamo le nostre uova che uniremo piano piano alla crema preparata. Aggiungiamo il sale e sbattiamo bene, ancora per qualche minuto.

Uniamo ora le nostre mandorle tritate ed il nostro cioccolato bianco ed amalgamiamo bene il composto. Imburriamo uno stampo a cerniera della dimensione di 24-26cm e versiamoci l’impasto livellandolo bene con una spatolina. Inforniamo la caprese in forno caldo, a 160′ per 50′. Quando è pronta, sforniamola ed aspettiamo che sia fredda prima di sformarla. Spolveriamo di zucchero a velo e decoriamola come piu’ ci piace.

P1060980 (FILEminimizer)

BUON APPETITO!!! Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente pan di spagna al cacao Successivo gnocchi al ragù di pesce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.