ricetta degli gnocchi di patate

ricetta degli gnocchi di patate
ricetta degli gnocchi di patate

ricetta degli gnocchi di patate

La ricetta degli gnocchi di patate, ognuno ha la sua, certamente tramandata dalla nonna, che ha passato alla mamma, fino a noi che ancora oggi continuiamo a farla allo stesso modo.
Ce ne sono molte e la scelta varia dal tipo di patate, all’aggiunta di uovo, ecc…
Mia nonna li faceva senza uovo, e mi diceva sempre: la farina va messa ad occhio, quanto l’impasto ne richiede, ma andando a pesare gli ingredienti alla fine i conti tornavano sempre!!
Mettiamoci a lavoro con

1 kg di patate rosse
200 gr di farina
sale
Prepariamo subito la nostra ricetta degli gnocchi di patate: laviamo bene le nostre patate e lessiamole in una capiente pentola con acqua per circa 40′, ma dipende molto dalla grandezza delle patate. Punzecchiamole con una forchetta al centro, dovranno essere morbide, per capirne il giusto grado di cottura.
Scoliamole e lasciamole intiepidire. Togliamo loro la buccia.
Su un piano di lavoro mettiamo la farina e passiamoci sopra le patate con il passa verdure, in modo che si raffreddino. Saliamole e con una forchetta, amalgamiamo le patate alla farina. Lavoriamo con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Infariniamo ancora l’asse da lavoro, preleviamo delle piccole dosi di impasto, con le mani facciamo dei rotolini lunghi, che taglieremo con un coltello della misura desiderata e lasciamoli direttamente sulla farina. A questo punto possiamo decidere se lasciarli lisci oppure passarli nei rebbi di una forchetta per farli rigati. In questo modo i nostri gnocchi, raccoglieranno meglio il sugo.
Lessiamoli, scoliamoli appena vengono a galla e condiamoli con il nostro sugo preferito.
Gli gnocchi andrebbero preparati e cucinati, ma a volte li ho anche congelati e devo dirvi che sono risultati ottimi.
Quindi procedete cosi’: lessateli poi tuffateli in una ciotola colma di acqua per raffreddarli, scolateli e riponeteli su un canovaccio pulito ad asciugare. Rimetteteli in una ciotola dove avrete messo dell’olio di oliva ed amalgamateli. Riponeteli in un vassoio e metteteli a congelare. Una volta pronti riuniteli nei sacchettini appositi. Quando li vorrete cucinare, basterà tuffarli in acqua bollente salate e scolarli appena salgono a galla.
Ecco la ricetta degli gnocchi di patate!!!
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente gamberoni gratinati alle erbe Successivo melanzane impanate al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.