ricciarelli alle mandorle

ricciarelli alle mandorle
ricciarelli alle mandorle

 ricciarelli alle mandorle

I ricciarelli alle mandorle, sono un dolce tipico natalizio della mia zona.La ricetta me l’ha regalata mia cognata Samanta ed è una ricetta che si tramanda da molti anni nella sua famiglia.

Semplici da fare arricchiranno le vostre feste, insieme a pandoro e panettone.

Si conservano benissimo per settimana, in una scatola di latta ben chiusa.
Mettiamoci a lavoro con
2 albumi di uovo
2 hg di zucchero semolato
2 cucchiai circa di farina 00
1 pizzico di lievito per dolci
3 hg di mandorle pelate e tostate
40 gr di mandorle amare
fogli di ostia reperibile in farmacia
zucchero a velo q.b.
Prepariamo subito i nostri ricciarelli alle mandorle:in un robot da cucina, tritiamo finemente le mandorle dolci insieme a quelle amare e mattiamo da parte. In una terrina, montiamo a neve gli albumi con lo zucchero, aiutandoci con delle fruste elettriche, aggiungiamo il lievito e la farina. Dovete ottenere un composto morbido ed appiccicoso, se vedete che è troppo morbido, aggiungete poca farina.
Uniamo ora le mandorle tritate e mescoliamo con un cucchiaio.
Ritagliamo l’ostia in una forma ovale per formare i nostri ricciarelli alle mandorle.
Con le mani modelliamo i ricciarelli ed appoggiamoli sulle ostie preparate.
Accendiamo il forno a 120′ e cuociamo per pochi minuti, circa 5′, fino a che saranno leggermente dorati.
Lasciamo raffreddare direttamente nella teglia, spolveriamoli con lo zucchero a velo.
Se vote dei ricciarelli ancora più golosi, tuffateli per meta’ nello cioccolato fuso.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente burro aromatico per crostini Successivo pandoro Favorito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.