popettone di riso con cuore filante

Polpettone di riso con cuore filante, un secondo piatto o meglio, un piatto unico se accompagnato da verdura fresca o cotta che accontenta tutti con quel formaggio che fila al suo interno che lo rende irresistibile. Io l’ho farcito con cotto e mozzarella, ma potete anche utilizzare dei funghi, della verdura piastrata, tonno e zucchine, insomma quello che la fantasia vi suggerisce. Buonissimo caldo anche tiepido o freddo è molto buono, magari sostituendo il formaggio con uno più morbido e cremoso.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone

Ingredienti

  • 400 g Riso
  • 1,5 l Acqua
  • 200 g Prosciutto cotto
  • 200 g Mozzarella
  • 1 uovo
  • q.b. Basilico
  • 30 g Grana padano (grattugiato)
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettiamo a scaldare l’acqua e , quando arriva a bollore buttiamo il riso lasciando cuocere a fuoco basso fino a quando non avrà assorbito tutto il liquido. Uniamo quindi il grana e mescoliamo bene. Aggiungiamo l’uovo solo quando si sarà intiepidito il riso. Insaporiamo con basilico tritato. A questo punto stendiamo un foglio di carta forno o di alluminio. Con le mani formiamo un rettangolo di riso.

  2. Stendiamo sopra il prosciutto.

  3. Aggiungiamo quindi la mozzarella a tocchetti e arrotoliamo per bene. Facciamo quindi rotolare il polpettone di riso in una pirofila con del pangrattato e facciamo in modo che quest’ultimo aderisca bene su tutta la superficie. Preriscaldiamo il forno a 180° con funzione statica, inforniamo e cuociamo circa 30 minuti condendo con un filo d’olio extravergine.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

Precedente mattonella gusto tiramisù e nutella Successivo cornetti sofficissimi allo yogurt con crema al pistacchio o nocciolata

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.