pomodori al forno arraganati

Un contorno ricco e saporito i pomodori al forno arraganati in casa li preparo quando voglio far felice mia figlia che li adora. E come lei anche io li divoro. in estate è un piatto che mi piace non solo mangiare, ma anche preparare perchè son buonissimi tiepidi, ma anche freddi, quindi possiamo tranquillamente prepararli in anticipo e trovarli pronti la sera quando magari torniamo da una gita o dal mare. I ho utilizzato i pomodri ramati perchè secondo me sono quelli che maggiormente si prestano a questa preparazione. Non ci resta che rimboccarci le maniche e preparare insieme i pomodori al forno arraganati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 pomodori
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6pomodori ramati
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 80 gpangrattato
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 1 mazzettobasilico
  • 2 spicchiaglio
  • 1 cucchiaiocapperi sotto sale
  • 1 cucchiaioolive leccino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Prepariamo la ricetta dei pomodori arraganati: laviamo i nostri pomodori, tagliamo la calotta, scaviamo la polpa, mettiamola da parte, saliamo leggermente l’ interno e mettiamoli capovolti su un tagliere a scolare l’acqua di vegetazione.

    Nel frattempo, dissaliamo i capperi nell’ acqua, laviamo ed asciughiamo il basilico ed il prezzemolo.

  2. In un robot da cucina, riuniamo il pangrattato, il pecorino, l’ aglio, la polpa dei pomodori tenuta da parte, scolando l’acqua che si sarà formata, i capperi, il prezzemolo ed il basilico. un pizzico di sale. Frulliamo il tutto finemente, uniamo l’olio di oliva a filo e frulliamo ancora fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Uniamo qualche oliva .

  3. Trasferiamo i pomodori in una teglia, riempiamoli con il composto preparato, irroriamo con un filo di olio ed inforniamo per circa 20′ a 200°. La ricetta dei pomodori arraganati, sarà pronta quando i nostri pomodori avranno una bella crosticina dorata. Servite caldi, ma se vi avanzano, gustateli anche freddi, saranno una vera delizia!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.