pizza in padella con esubero

10440903_10203084173097868_8590513813456138840_n

pizza in padella con esubero

Fa caldo ed ho un periodaccio..questa pizza in padella con esubero mi sta salvando la vita. La mattina quando penso che non avrò tanto tempo per preparare una cena gradita e fa troppo caldo per accendere il forno impasto farina e acqua con del licoli in esubero ( che ormai tengo sempre), e il gioco è fatto!
Mettiamoci al lavoro con :

150 gr esubero di licoli ( o lievitino con 7 gr LDB, 75 gr acqua, 75 gr farina e poco zucchero)
600 gr frina 0
300 gr acqua
15 gr sale
salsa d pomodoro
mozzarella
basilico
un filo d’olio
Impastiamo l’esubero con la farina, l’acqua e il sale, fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti. Mettiamo a lievitare 5-6 ore in un contenitore chiuso. Lavoriamo ancora qualche minuto l’impasto con le mani, riformiamo una palla che dividiamo in 4 parti. Stendiamo ogni panetto sottile sottile lasciando un leggero cornicione sui bordi. Scaldiamo la padella antiaderente, la mia è bassa, tipo quella per le crepes e grande quanto una pizza da pizzeria, con un filo ‘olio. Mettiamo l’impasto a cuocere qualche minuto (io faccio con le mani, ma se siete in difficoltà mettete su un piatto infarinato e e fate scivolare in padella), giriamo l’impasto, mettiamo della salsa di pomodoro, un po’ di mozzarella, basilico e un filo’olio e impiattiamo. La mozzarella si scioglierà con il calore della pasta. Se preferite coprite con un coperchio per far fondere meglio la mozzarella.
Mio marito l’ha trovata uguale, anzi meglio, di quella della pizzeria!
Seguici anche su facebook!

Precedente pan bauletto sfogliato Successivo focaccia estate rustica

6 commenti su “pizza in padella con esubero

  1. Ciao! Provata a farla in padella. Ottima! Cercavo un impasto così, veramente buono, anche di sapore. Domanda, sarà che sarò io impedita, maa a cuocerla in padella ci ho messo ta tissimo, consigli x cuocerla in forno? Secondo te va bene x 15-20 min a 250 gradi? Grazie! Cmq complimenti ancora x il blog, fantastico

    • creandosiimpara il said:

      l’esubero è il lievito che non rinfreschi almeno da un giorno, ovvero quello che tieni in frigo, nel barattolo primo di rinfrescarlo di nuovo…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.