Crea sito

pizza con un pizzico di lievito

Una pizza che si sviluppa molto lentamente , la pizza con un pizzico di lievito è una pizza molto digeribile e lievitazione lenta che possiamo impastare la mattina per la sera, oppure addirittura il giorno prima se vogliamo farla maturare in frigorifero. Pizzico di lievito viene da una mia cara collega, Michela di dolce e salato di Miky che usa sempre pochissimo lievito nelle sue preparazioni. Non necessita di impastatrice e non necessita di mattarello, ma solo delle nostre mani e dei nostri polpastrelli per la stesura, un po’ pazienza per ottenere una pizza davvero buonissima. Io ho preparato una pizza margherita, ma possiamo ovviamente arricchirla con gli ingredienti che più amiamo nella nostra pizza, tra salumi e formaggi o verdure preferite. Vediamo allora insieme come preparare la pizza con un pizzico di lievito.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 gLievito di birra
  • 1 kgFarina 0
  • 800 gAcqua
  • 15 gSale
  • 1 cucchiainoZucchero

Strumenti

  • Ciotola
  • Forno

Preparazione

  1. Iniziamo mettendo il lievito con 100 ml dell’acqua presa dal totale, lo zucchero e un paio di cucchiai di farina presa dal kg previsto. Mescoliamo bene e lasciamo riposare 20 minuti. L’impasto farà delle bollicine che indicano che il lievito è stato attivato.

  2. Aggiungiamo il resto della farina e un po’ alla volta l’acqua mescolando con una mano o con un cucchiaio. Impastiamo fino ad avere un composto omogeneo che mettiamo a lievitare per un’oretta. Versiamo il composto su un piano infarinato e facciamo dei giri di pieghe come nel video. Rimettiamo a lievitare o in frigo fino al giorno dopo, o ancora qualche ora.

  3. Dividiamo la pasta in due parti. Ungiamo un paio di leccarde del forno e stendiamo la pasta aiutandoci con olio extravergine e polpastrelli. Lasciamo riposare ancora una o due ore e inforniamo con pomodoro a 220° per 10 minuti nella parte bassa del forno, condiamo con la mozzarella e terminiamo la cottura.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.