panbauletto

078 (FILEminimizer)

panbauletto

Il panbauletto è un pane adatto ad ogni occasione : è buono per fare la scarpetta, è buono tostato ,anche a cubetti, è buono col dolce e anche col salato, è semplice fare e da provare anche variando le farine.. insomma provatelo!

Mettiamoci al lavoro con :

80 gr pasta madre liquida

400 gr farina 0

40 gr amido di mais o fecola di patate

50 gr latte di soia o latte

100 gr acqua

un cucchaio di malto

20 gr olio Evo

 sale

Nella planetaria mettiamo la pasta madre e l’acqua. Cominciamo ad amalgamare ed aggiungiamo il malto, la farina, il latte di soia , il sale ed in fine l’olio. Lasciamo impastare fino a quando l’impasto non diventerà bello liscio. Se fosse troppo duro aggiungiamo dell’acqua a filo. Dobbiamo ottenere una pasta omogenea, ma non appiccicosa che mettiamo in frigo per 24 h in un contenitore chiuso.

Passato il giro di riposo in frigo riprendiamo l’impasto, allarghiamolo con le ani forando un rettangolo che arrotoliamo su se stesso formando un cilindro della lunghezza del nostro stampo da plum cake in cui dovremo adagiarlo. Lasciamo lievitare 4 ore al tiepido, spennelliamolo con latte di soia e cuociamo a 180° per circa 25 minuti. Lasciamolo raffreddare, sformiamolo e gustiamolo!

Qui lo vedete servito con

Ketchup (https://blog.giallozafferano.it/creandosiimpara/ketchup-di-casa-mia/)

maionese vegana (https://blog.giallozafferano.it/creandosiimpara/maionese-o-burro-vegan-fatto-in-casa/)

primosale a cui ho aggiunto kefir (https://blog.giallozafferano.it/creandosiimpara/il-formaggio-primosale/)

clicca mi piace sulla pag  fb https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente nodini al latte di soia Successivo panettone all' uvetta

2 commenti su “panbauletto

  1. Alessandra il said:

    Fantastico! Stavo proprio cercando una ricetta del pan bauletto con il lievito madre. Solo io ho una pasta madre solida al 50%di idratazione; che quantitá ne devo usa?e i liquidi rimangono gli stessi o devo aumentare la dose? Grazie per la risposta Alessandra

    • creandosiimpara il said:

      Ciao! Se guardi nelle categorie a destra trovi come fare la conversione nelle ricette, così puoi convertirle tutte… In questo caso di pasta madre solida ne devi mettere 300 gr ( dividi per due e moltipliche per tre il peso della liquida) e la differenza di peso (100 gr ) la togli in farina. Quindi in questo caso nell’impasto metterai 300 gr di farina.. I liquidi rimangono uguali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.