Pan brioche vegan al cacao, caffè d’orzo e vaniglia

1922184_10202255683146137_992525259_n

Pan brioche vegan al cacao, caffè d’orzo e vaniglia

Era da tanto che cercavo un pan brioche morbido come lo volevo io.  Esperimenti su esperimenti oggi è uscito lui, il pan brioche vegan al cacao, caffè d’orzo e vaniglia. La cosa più soffice che sia riuscita a sfornare. Si scioglie in bocca. Proverò a tostarne acune fette e fare le fette biscottate, leggere e alveolate.

Mettiamoci al lavoro con :

100 gr di licoli ( o 10 gr LDB sciolto il 50 gr acqua, un cucchiaino di zucchero e mescolati a 50 gr farina)

400 gr farina 0

200 gr latte veg

1 cucchiaio di olio Evo

100 gr zucchero grezzo di canna

pizzico di sale

pizzico di vaniglia in polvere

2 cucchiai cacao amaro

2 cucchiai caffè d’orzo solibile

acqua

Impastiamo la farina con la pasta madre e il latte di mandorla. Aggiungiamo l’olio, il sale e lo zucchero ed impastiamo fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Dividiamo l’impasto in 3 parti. Impastiamo la prima parte aggiungendo la vaniglia, la seconda aggiungendo il cacao sciolto in un paio di cucchiai di acqua e il terzo con il caffè solubile diluito con un cucchiaio di acqua. In tre contenitori separati facciamo lievitare gli impasti per 5 ore. Su un piano da lavoro, aiutandoci con della semola rimacinata, componiamo il pan brioche come più ci diverte. Io ho steso i tre impasti della lunghezza dello stampo da plum cake e li ho divisi in strisce. Ho rivestito lo stampo con carta forno e ho alternato strisce di diverso colore . lasciamo lievitare 4 ore ed inforniamo a 200 ° per dieci minuti e altri venti minuti a 180° . lasciamo raffreddare nello stampo e affettiamo.1618556_10202255721747102_392256616_n

seguici anche su facebook!

Precedente crema pasticcera, ricetta base Successivo grissini farciti, ricetta sfiziosa

4 commenti su “Pan brioche vegan al cacao, caffè d’orzo e vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.