olio piccante di peperoncini verdi

olio piccante di peperoncini verdi
olio piccante di peperoncini verdi

olio piccante di peperoncini verdi

L’ olio piccante di peperoncini verdi, è una cosa che dovete assolutamente provare!!! E’ una ricetta dedicata a chi ama il piccante come mio marito. Siccome io non posso usare peperoncino nelle mie preparazioni, perchè con i bimbi piccoli, è meglio evitare, lui cosa si inventa??? L’ oro di Claudio, come è stato chiamato nel nostro gruppo fb Creando fra i fornelli, dove ha avuto un grandissimo successo fra i nostri membri.
Claudio ha una grandissima passione per i peperoncini, che coltiva nel nostro terrazzo con cura e quando siamo in questo periodo, ottobre-novembre, i peperoncini non riescono a maturare e rimangono verdi, quindi cosa ne viene fuori??? Un delizioso olio piccante ai peperoncini verdi, profumato e piccantissimo!!!! L’ importante è che gli aromi usati, non coprano il sapore del peperoncino stesso, ma ne esaltino il sapore. Se non avete quelli verdi, vanno benissimo anche quelli rossi…

Mettiamoci a lavoro con
20-25 peperoncini verdi di Cayenna
1 carota grande
1 piccola costola di sedano
1 cipolla piccola
4 steli di prezzemolo
120-150 ml di olio di oliva
Prepariamo subito il nostro olio piccante di peperoncini verdi: laviamo bene i peperoncini, asciughiamoli e togliamo loro il picciolo. Tagliamoli in due parti e mettiamoli in un robot da cucina. Mondiamo e laviamo la carota, il sedano la cipolla ed il prezzemolo, tritiamo grossolanamente ed uniamo insieme ai peperoncini. Azioniamo il frullatore, fino a che avremo un composto fine. Trasferiamo le verdure in una casseruola dove avremo messo l’ olio di oliva e facciamo insaporire il tutto per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. La preparazione deve risultare bianca e non abbrustolita, altrimenti l’ olio sarà amarognolo.
Lasciamo raffreddare ed invasiamo nei barattoli di vetro, avendo l’ accortezza che tutte le verdure siano coperte dall’ olio, se dovesse mancare aggiungiamone fino a coprirli. Chiudiamo con coperchio e conserviamo in frigorifero.
Questo è l’ olio piccante di peperoncini verdi di quest’ anno, ma vi garantisco che ne ho ancora un po’ dell’ anno passato ed è come appena fatto!!!

Precedente pasta e ceci Successivo crostata di farro con ricotta e lamponi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.