Crea sito

mini calzoni furbissimi senza impasto

I minicalzoni che non ti aspetti, supergolosi da servire per pranzo o per cena super sfiziosi, i mini calzoni furbissimi senza impasto sono una delizia. Preparato con pane da tramezzini, si preparano in un lampo e possiamo farcirli con quello che più ci piace. Io ho utilizzato prosciutto e formaggio, il mio adorato Asiago, ma possiamo sbizzarrirci con la fantasia: mozzarella e pomodoro, verdure grigliate e taleggio o ancora gorgonzola e noci. Si possono cuocere sia al forno, più leggeri e croccantelli, un pelo più asciutti, oppure fritti, una goduria, ma non occorre che ve lo racconti io. Io ho utilizzato del pane da tramezzini integrale, mi piace molto di più per il gusto leggermente rustico, ma ovviamente possiamo usare il pane bianco per la realizzazione dei mini calzoni furbissimi senza impasto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 mini calzoni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 fettePane per tramezzini
  • 150 gProsciutto cotto
  • 150 gAsiago
  • 2Uova
  • 1/4 bicchiereLatte
  • q.b.sale e pepe
  • 8 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Olio
  • 1albume

Strumenti

  • Forno

Preparazione dei mini calzoni furbissimi senza impasto

  1. Su un foglio di carta forno disponiamo le 8 fette di pane per tramezzino 8 o pane ta toast privato della crosta) integrale o bianco. Appiattiamo bene con il mattarello.

  2. Su ogni fetta di pane mettiamo un po’ di prosciutto e un pezzetto di formaggio. Con un pennello da cucina spennelliamo i bordi delle fette di pane con l’albume. Questo farà aderire meglio i bordi. Pieghiamo a metà ogni fetta formando dei triangoli. Con una rotella diamo la forma rotonda eliminando le punte.

  3. Sbattiamo le uova con il latte, sale e pepe . Passiamo i mini calzoni nelle uova e quindi nel pangrattato facendolo aderire per bene. A questo punto possiamo o mettere i mini calzoni su una leccarda ricoperta con carta forno, condirli con un filo d’olio di semi e infornare a 200°, statico, per 20 minuti, oppure possiamo friggerli in abbondante olio di semi. Serviamoli ben caldi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.