lingue di suocera al rosmarino

le lingue di suocera al rosmarino sono delle spianate croccanti e golose da servire o come accompagnamento ai piatti principali a tavola, o ottime come antipasto con salumi e formaggi, oppure come spezzafame tra un pasto e l’altro quando un languorino ci assale. Un pane croccante ad una sola lievitazione da stendere sottile sottile per renderlo super croccante in cottura.  Se non avete della pasta madre fate un panetto con 8 gr di lievito di birra sciolto in 50 gr di acqua poco zuccherata  e 100 gr di farina. Quando il panetto sarà raddoppiato di volume usatelo al posto della pasta madre

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 150 g pasta madre
  • 500 g Farina 0
  • 320 ml Acqua
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 10 g Sale
  • q.b. rosmarino e sale grosso
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con farina e acqua. Aggiungiamo olio e sale lavorando fono ad ottenere una pasta liscia ed elastica che mettiamo a lievitare in un recipiente coperto da un telo fino al raddoppio del volume. Ribaltiamo la pasta su un piano da lavoro infarinato. Dividiamolo in 8 parti. Aiutandoci con il mattarello stendiamo ogni parte formando lunghi ovali più sottili possibili. ungiamo per bene le teglie del forno e disponiamo le lingue di suocera sulle leccarde. Condiamole con un filo d’olio extravergine d’oliva, il rosmarino fresco o essiccato e del sale grosso. Cuociamo in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Sono buonissime sia calde che fredde.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

Precedente Kranz confettura e cioccolato Successivo crema d'arancia all'acqua

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.