Crea sito

lingue di pane fritte

Le lingue di pane fritte sono dei rombi di pasta lievitata da offrire al posto del classico panino da servire con salumi e formaggi. Semplice e veloce da preparare piace proprio a tutti, persino dolce se imbevuto con del buon miele italiano. Io l’ho preparato con pasta madre, ma se non l’avete potete fare un panetto sciogliendo 10 gr di lievito di birra in 50 gr di acqua. Aggiungete un pizzico di sale e impastate 100 gr di farina. Quando il panetto raddoppia di volume usatelo al posto della pasta madre.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 150 g pasta madre (rinfrescata)
  • 500 g Farina 0
  • 350 ml Acqua
  • 10 g Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 l olio (per friggere)

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina e lo zucchero. Aggiungiamo l’acqua e verso la fine il sale. Lavoriamo fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea. Mettiamola in una terrina oliata e copriamo con un panno. Lasciamo lievitare fino al raddoppio del volume. Ribaltiamo la pasta su un piano da lavoro infarinato. Stendiamo la pasta dello spessore di mezzo cm e con una rotella tagliamola rombi della grandezz desiderata. Mettiamo ascaldare l’olio. Immergiamo uno stuzzicadenti e , quando farà le bollicine sulla superficie togliamolo e buttiamo poche per volta le nostre lingue di pane. Quando saranno dorate da entrambe i lati scoliamole su carta assorbente. Serviamole calde. Se non avete tempo o voglia di preparare la pasta del pane, dal vostro panificatore di fiducia fatevi dare 1 Kg di pasta per pizza, stendetela e , dopo averla stesa, tagliatela a losanghe e friggetela.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.