lasagnetta con coste d’argento e asiago

lasagnetta con coste d'argento e asiago
La lasagnetta con coste d’argento e Asiago è un primo piatto gustoso, di stagione, una lasagna diversa dal solito, un piatto unico che vi conquisterà. Me la faceva mia mamma quando ero piccola, perchè , come molti bimbi, non amavo molto la verdura, ma questo era un piatto che mi faceva impazzire, oggi ancora di più perchè ha il sapore di mamma, di me bambina, di domenica a pranzo quando si era spensierati e felici. Io ho usato la besciamella vegan , ma ovviamente voi potete utilizzare la besciamella che siete soliti fare.

Mettiamoci al lavoro con :
12 lasagne
1 kg di coste d’argento o bieta costa
3 patate
3 spicchi d’ aglio
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

besciamella

500 gr latte vegetale
50 gr farina
30 gr olio evo
sale
noce moscata

200 gr Asiago

Laviamo e tagliamo la bieta a tocchi lunghi circa 5 cm. Lessiamola in qualche minuto in abbondante acqua salata. Scoliamola e lasciamola in uno scolapasta qualche minuto per eliminare eventuale acqua. Laviamo e sbucciamo le patate. Tagliamole a tocchi e lessiamole o cuociamole al vapore. Utilizziamo patate non da purea, quelle farinose, perchè si sfalderebbero in cottura. Scoliamole. In una pentola capiente rosoliamo appena l’aglio con un filo d’olio. versiamo le coste e le patate , saliamo, aggiungiamo pepe a piacere e facciamo insaporire una decina di minuti. Prepariamo la besciamella: in una pentola mescoliamo la farina con poco latte freddo. Aggiungiamo il restante latte e mescoliamo bene. Poniamo sul fuoco, saliamo e sempre mescolando facciamo addensare. Quando velerà il cucchiaio togliamo dal fuoco e aggiungiamo l’olio evo. Mescoliamo bene. Profumiamo con una grattata di noce moscata. Lessiamo le lasagne.
In ogni singolo piatto mettiamo un foglio di lasagna, un po’ di coste e patate, qualche tocchetto di asiago e alterniamo 3 strati. terminiamo con un abbondante cucchiaiata di besciamella. Mettiamo in forno a gratinare una decina di minuti a 200°. Servite le lasagne calde.

Seguite le mie ricette in facebook!

Precedente Spaghetti alla carbonara Successivo alberelli pan di stelle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.