Kugelhupf dolce dell’est Europa con pasta madre

Kugelhupf dolce dell'est Europa con pasta madre img_1267 img_1281

Lo so che Natale è passato e che il Kugelhupf è un dolce del periodo natalizio, ma questa volta ho proprio scordato di farlo e alla fine ho ceduto. Il Kugelhupf dolce dell’est Europa con pasta madre è un lievitato davvero sofficissimo che io ho arricchito con delle gocce di cioccolato e dei marrons glacè non amando io i canditi che nella tradizione arricchirebbero il dolce. Se non avete pasta madre impastate 7 gr di lievito di birra con 25 gr di acqua, 100 gr di farina e poco zucchero. quando sarà raddoppiato di volume usate il panetto al posto della pasta madre. Se usate il li. co. li usatene 50 gr , sempre rinfrescata 3 volte, e aggiungete 25 gr di farina al totale.

75 gr pasta madre rinfrescato 3 volte
300 gr farina manitoba
4 uova
80 gr burro
80 gr d zucchero
100 gr gocce di cioccolato
80 gr marrons glacè
100 gr latte
100 gr panna
scorza di un’arancia grattugiata
Montiamo il burro con lo zucchero e le uova. In una impastatrice impastiamo la pasta madre con la crema al burro e la farina. Aggiungiamo la panna e , solo se l’impasto risultasse tropo sodo il latte a filo. Terminiamo con la buccia del’ arancia grattugiata, i marrons glacè ( io ho preso quelli rotti che costano meno) e le gocce di cioccolato. Lavoriamo fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica, incordata. Mettiamo qualche minuto Su un piano da lavoro imburrato. Cerchiamo di arrotondare.
Imburriamo uno stampo per Kugelhupf e mettiamo dentro l’impasto che deve riempirlo per metà. Lasciamo lievitare fino a quando la pasta non arriverà al bordo dello stampo coperto con della pellicola per non farlo seccare. Scaldiamo il forno statico e cuociamo a 160° per un’ora. lasciamo raffreddare e sformiamo. Spolverizziamo con zucchero a velo e serviamo.
Se vi piacciono le mie ricette venite a trovarmi nella pagina facebook Creando si impara !

Precedente plum cake semiintegrale con carote noci e cioccolato Successivo focaccia con farina tipo 1 e pesto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.