Crea sito

il mio pane con lievito madre

il mio pane con lievito madre

il mio pane con lievito madre

Questo è il mio pane con lievito madre : un pane semplice, che generalmente faccio ogni due giorni..
Non ne mangiamo in grande quantità, ma senza il pane non riusciamo proprio a stare, è come se mancasse qualcosa e da quando ho il mio amato lievito madre, ho ancora più soddisfazioni anche da parte della famiglia.
Un pane semplice da fare, alla portata di tutti!
Per chi volesse farlo con lievito madre solido userà 150 gr di lievito e togliera’ 50 gr di farina dal totale.
Per chi volesse farlo con lievito di birra, farà un lievitino con 50 gr di farina, 50 gr di acqua e 10 gr di lievito di birra fresco. Aspettate il raddoppio e proseguite con la ricetta.

Mettiamoci a lavoro con
500 gr di farina 0
290 gr di acqua
100 gr di lievito madre liquido rinfrescato
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di miele
Nella planetaria, riuniamo il lievito con l’acqua ed il miele e facciamolo sciogliere. Aggiungiamo la farina in due volte, lavoriamo per circa 10′ e mettiamo il sale. Lavoriamo ancora per 5′.
Ribaltiamo la massa sull’asse leggermente infarinata e raccogliamolo in una palla. Facciamo riposare per circa 20′, dopodichè stendiamo con le mani in un rettangolo e facciamo le pieghe a libro. Ripetiamo l’operazione per altre due volte a distanza di 20′, sempre raccogliendo l’impasto in una palla. Mettiamo a riposare per tutta la notte in una ciotola coperta in frigorifero.
Il mattino successivo, togliamo la ciotola e lasciamo acclimatare un paio di ore. Ribaltiamo sull’asse leggermente infarinata, sgonfiandolo un po’ e rifacciamo un giro di pieghe a libro. Lasciamo riposare per circa 20′. Risgonfiamo la massa e diamogli la forma che vogliamo. Mettiamo a lievitare per circa 3 ore all’interno di un cestino di misura, rivestito con un canovaccio infarinato e con la chiusura in alto.
Trascorso il tempo di lievitazione, accendiamo il forno a 240′, statico, inseriamo una teglia con mezzo bicchiere di acqua, che nel frattempo evaporerà. Quando il forno sarà a temperatura, estraiamo la teglia rovente, ribaltiamovi sopra con un gesto deciso il nostro pane, la chiusura sarà in basso. Massaggiamo delicatamente la superficie, pratichiamo dei tagli con una lametta ed inforniamo. Dopo circa 10′ abbassiamo la temperatura a 200′. Cuociamo il nostro pane per circa 45′ totali. Gli ultimi 5′ creiamo uno spiffero allo sportello del forno. Facciamo riposare il pane su una griglia..
Qui vi allego un tutorial per le pieghe e la formatura…
Clicca mi piace in Creando si impara

6 Risposte a “il mio pane con lievito madre”

  1. Sono un po confusa con la spiegazione del lievito madre ,tu spieghi Che ci vuole 150grammi di lievito madre ,pero poi dici di mettere 100g di lievito madre liquido vorrei fare il pane ma sono confusa .Grazie

    1. ciao gisella, la ricetta è con lievito madre liquido, i 150 gr che dici tu è la conversione per pasta madre solida, e poi c’è anche la conversione con lievito di birra..

      1. Ok grazie domani lo faro e poi ti faccio sapere.Ti seguo sempre sei bravissima e mi piacciono le tue ricette tantissimo ciao e grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.