gnudi con ricotta e patate

gnudi con ricotta e patate
gnudi con ricotta e patate

 gnudi con ricotta e e patate

Gli gnudi con ricotta e patate sarebbero il ripieno dei tortelli che si chiamano appunto gnudi perchè privi della pasta che li ricopre. Me li ha insegnati Nadia quando ancora non avevamo il blog insieme e ancora vanno divorati quando li porto in tavola.
Mettiamoci al lavoro con :
450 gr di patate farinose lessate e schiacciate
450 gr di ricotta
Sale
Pepe
Un uovo
Farina qb
Burro fuso salvia
Parmigiano
Mescoliamo le patate lessate e schiacciate con la ricotta. Aggiungiamo il sale, il pepe, l’uovo, 3-4 manciate di parmigiano mescoliamo bene. Con le mani bagnate formiamo delle palline che passeremo nella farina. Tuffiamo i nostri gnudi in acqua salata e in ebollizione e, quando vengono a galla, li peschiamo con la schiumarola. Mettiamoli nel piatto da portata e condiamoli con il burro fuso e la salvia, con un po’ di pepe e una spolverata di parmigiano.
Seguiteci in facebook!

Precedente tranci alle pesche e cioccolato Successivo zucchine in carrozza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.