girelle agli agrumi

086 (FILEminimizer)girelle agli agrumi

Queste girelle agli agrumi mi han conquistata subito. Son di Giorilli, ma io non sono riuscita a seguire la ricetta perfettamente, mannaggia a me, e ho variato un pochino omettendo l’uovo. Il risultato comunque è spettacolare.

Mettiamoci al lavoro con :

340 gr farina 0

120 gr pasta madre liquida ( o sciogliete 8 gr LDB in 60 gr acqua con poco zucchero e aggiungete 60 gr farina, quando si attiva procedete)

120 gr latte di soia

40 gr zucchero grezzo di canna

50 gr di burro

pizzico di sale

per la foglia 125 gr di burro ( in entrambe i casi)

la scorza grattugiata di arancia e limone e 100 gr di zucchero di canna per la farcia

Mettiamo la pasta madre con il latte e la farina nella planetaria . Aggiungiamo lo zucchero , e, quando l’impasto sarà ben amalgamato, il burro a tocchetti piccoli. Lavorare a lungo fino a quando non sarà ben incordato. Lasciamo lievitare 4 ore al calduccio e poi mettiamo in un contenitore chiuso nel frigo per un’ ora. Nel frattempo mettiamo il burro della sfoglia in un sacchetto di plastica per alimenti e schiacciamolo col mattarello dando la forma di un rettangolo spesso mezzo cm. Mettiamo il burro in frigo. Mettiamo a macerare la scorza degli agrumi con lo zucchero. Cominciamo con la sfogliatura.1012670_10202118723122222_893838022_n

Seguendo le foto non vi sarà difficile. Con le mani allunghiamo un po’ l’impasto dando una forma rettangolare. Al centro mettiamo la sfoglia di burro e chiudiamo tutti i lati dell’impasto chiudendo dentro il burro( fig2) pieghiamo in tre l’impasto e mettiamo in frigo avvolto da pellicola per 20 minuti. Prendiamo la pasta, stendiamola mantenendo la forma rettangolare e ripieghiamola in 3. Ripetiamo questa operazione ogni 20 minuti, intervallando con il passaggio in frigo, per 3 volte. Terminata la sfogliatura stendiamo un rettangolo con il lato più corto di 8 cm e dello spessore di mezzo cm. Distribuire il composto di zucchero ed arrotoliamo formando un filone. Poniamo in congelatore 30 minuti quindi tagliamo dei pezzi altri un paio di cm. Facciamo lievitare le girelle un paio di ore. Mentre scaldiamo il forno a 200° mettiamo le girelle nel frigo. Inforniamo per 10 minuti, quindi abbassiamo a 180°. Perderete la testa!

Clicca mi piace in creando si impara per restare aggiornato!

Precedente preparato per budino al cacao Successivo ganache alla nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.