girasoli vanigliosi a lievitazione naturale

girasoli vanigliosi a lievitazione naturalegirasoli vanigliosi a lievitazione naturale

Ho preso spunto da una famosa merendina piuttosto soffice e profumata e il risultato è stato ottimo e mi ha profumato tutta la casa! Sr non avete licoli fate un lievitino con 7 gr LDB,40 gr farina, 40 gr acqua, poco zucchero

Nascono così i girasoli vanigliosi a lievitazione naturale

Mettiamoci al lavoro con:

80 gr pasta madre liquida
400 gr farina 0
1 uovo
80 gr burro fuso
65 gr latte
35 gr acqua circa
pizzico vaniglia
Per la crema: ( ne userete solo una parte, il resto a cucchiaiate è favolosa)
3 tuorli
una bacca di vaniglia
150 gr di zucchero
1 l di latte
80 gr amido di mais ( o farina o fecola di patate)
Prepariamo l’impasto dei nostri girasoli vanigliosi: mettiamo nella planetaria la farina con la pasta madre, il latte, l’uovo, il burro fuso, la vaniglia e cominciamo ad impastare. Aggiungiamo a filo l’acqua fino a quando l’impasto si compatta e si stacca dalle pareti (io ho messo 35 gr di acqua) e lasciamo impastare ancora per una decina di minuti. Il risultato sarà un impasto molto morbido e liscio, ma non appiccicoso, che metteremo a lievitare per 4 ore, almeno oggi che fa molto freddo.
Prepariamo ora  la nostra crema mettendo a bollire il latte con la bacca di vaniglia incisa, lo filtriamo e lo mescoliamo, in una pentola, con i tuorli montati con lo zucchero e mescolati all’amido di mais. Poniamo sul fuoco e, sempre mescolando, aspettiamo che la crema si addensi. Quando è pronta la togliamo dal fuoco, la copriamo con un velo di latte o zucchero perchè non formi la pellicola in superficie e la lasciamo raffreddare ( io l’ho messa in forno con l’impasto così il suo calore l’ha ha aiutato  a lievitare.
Quando l’impasto dei girasoli vanigliosi, è pronto lo stendiamo dandogli la forma di un rettangolo, spalmiamo un po’ di crema su tutta la superficie, non troppa, serve solo per mantenere super soffice la tortina, formiamo un cilindro arrotolando il rettangolo su se stesso e tagliamo delle fettine alte 2 cm. Se vogliamo poniamo su pirottini di carta, ma non è necessario, e mettiamo a lievitare ancora 2-3 ore. Spennelliamo con del latte e cuociamo a 190° fino a quando non diventano leggermente dorati. Appena sfornati bagniamo leggermente con uno sciroppo di acqua e zucchero e son pronte per essere servite!

Visitate la nostra pag fb https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente fusilli ai pomodori secchi, olive, mozzarella e origano fresco. Successivo Crostata con frolla alleggerita a lievitazione naturale

2 commenti su “girasoli vanigliosi a lievitazione naturale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.