Crea sito

funghetti di pane con pistacchio e cioccolato

Facili sfiziosi, senza cottura e irresistibili i funghetti di pane con pistacchio e cioccolato hanno l’unico difetto che uno tira l’altro e non si riesce a smettere di mangiarli. Buoni, anzi buonissimi si preparano in pochi minuti e sono davvero semplici. Possiamo prepararli anche con i più piccoli che spesso si divertono a pasticciare in cucina e questi funghetti non solo solo carini e divertenti, ma sono anche estremamente facile. Se non trovate o non vi piace la crema spalmabile al pistacchio possiamo tranquillamente sostituirla con la nutella e la granella di nocciole. Se non trovate il pane per tramezzini potete sostituirlo con il pane da toast privato della crosta. possiamo anche prepararli in anticipo e e lasciarli nel frigo fino al momento di servirli. Non ci resta ora che rimboccarci le maniche e preparare insieme i funghetti di pane con pistacchio e cioccolato.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5 fettepane per tramezzini
  • 200 gcrema spalmabile al pistacchio
  • 50 gcioccolato fondente
  • 50 gburro
  • 50 gpistacchi non salati

Preparazione

  1. Per preparare i nostri funghetti partiamo dal pane. Stendiamo della carta velina su un piano da lavoro e al centro disponiamo una fetta lunga di pane per tramezzini. Aiutandoci con un mattarello appiattiamola per bene. Spalmiamola con la crema spalmabile al pistacchio.

  2. Aiutandoci con la pellicola arrotoliamo formando un lungo filoncino ( quindi dalla parte più corta). Sempre avvolti da pellicola mettiamoli cin frigo un paio di ore o in congelatore mezz’oretta se abbiamo fretta.

  3. Nel frattempo tritiamo grossolanamente i pistacchi non salati e sciogliamo a bagnomaria o in microonde il cioccolato con burro ( anche al latte se fondente non vi piace). Liberiamo i rotoli dalla pellicola e tagliamoli a fette . Inzuppiamo un lato nel cioccolato fuso e poi passiamo nella granella di pistacchio. Poniamo in frigo fino al momento di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.