frittelline di pane alla salvia

frittelline di pane alla salvia

frittelline di pane alla salvia

 

Le fritelline di pane alla salvia sono un perfette da offrire durante un aperitivo con gli amici, sono perfette se offriamo un secondo a base di salumi e formaggi o semplicemente come spezza fame, magari da portare al mare o in gita.
Mettiamoci al lavoro con :
70 gr licoli ( o un lievitino con 5 gr LDB in 35 gr acqua. 35 gr farina e poco zucchero)
300 gr farina 0
1 cucchiaio olio evo
150 gr acqua frizzante
5 gr sale
1 cucchiaino di zucchero
la salvia
Olio per friggere
Impastiamo il licoli con la farina, l’acqua, la salvia , l’olio e lo zucchero. Terminiamo con il sale e lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio che facciamo lievitare, coperto da un canovaccio, fino al raddoppio. Aiutandoci con della farina stendiamo la pasta dello spessore di 1 cm e tagliamola con forme diverse ed irregolari, così da ottenere frittelline diverse e più stuzzicanti. Scaldiamo l’olio e quando è bollente tuffiamoci dentro le nostre frittelline di pane facendo attenzione a girarle quando da un lato saranno ben dorate. Scoliamole, facciamole asciugare su della carta da cucina e serviamo . Possiamo arricchire l’impasto con altre erbe aromatiche.
Seguiteci in facebook!

Precedente crema di ricotta al limone Successivo ricette e curiosità sul limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.