frittatine dolci di mele cotte in padella

frittatine dolci di mele cotte in padella
Le frittatine dolci di mele cotte in padella sono un dolce che mi concedo quando voglio stare attenta alle calorie perchè son prive di grassi e la dolcezza è data prevalentemente dalla mela. Io le adoro calde, appena fatte con una spoverizzata di zucchero a velo. Se vi piacciono più ricche e non avete problemi di linea provate ad arricchirle con dell’uvetta ammollata nel rum, con dei tocchetti di noci e a servirle con un ciuffetto di panna o con del gelato alla crema. Davvero soffici, veloci e gustose si preparano in pochissimi minuti. Badate che la mela, meglio se golden, sia matura e dolce, per dare quel sapore divino di torta di mele alle vostre frittatine dolci di mele cotte in padella.

Mettiamoci al lavoro con:
3 uova
4 cucchiai di farina
8 cucchiai di latte
2 cucchiai di zucchero
pizzico di cannella ( facoltativo)
buccia di limone grattugiata
3 mele golden
Sbattiamo le uova con il latte. Aggiungiamo la farina e lo zucchero e mescoliamo molto bene per evitare che si formino grumi. Aromatizziamo con la buccia di limone e la cannella. Sbucciamo e affettiamo molto sottilmente le mele private del torsolo. Io le ho tagliate in 4 parti, le ho private del torsolo e affettate con la mandolina, ma utilizzate voi il metodo che preferite. Dovranno essere comunque pezzi piccoli e sottili per permettere che si cucinino nonostante il breve tempo di cottura. Mescoliamo i tocchetti di mele al composto e mescoliamo bene. Scaldiamo un padellino antiaderente e ungiamolo con un filo d’olio che poi io asciugo con la carta assorbente. Aiutandoci con il mestolo versiamo il composto sul padellino e , a fuoco basso, portiamo a cottura una parte della frittatina. Vi accorgerete quando è cotta perchè si staccherà il composto dal fondo. Girate la frittata e terminate la cottura anche dall’altro lato. Proseguite fino a terminare il composto. A me ne son venute 4.
Seguitemi in facebook!

Precedente toast di melanzane Successivo parmigiana melanzane e tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.