Crea sito

focaccia scrocchiarella in teglia

focaccia scrocchiarella in teglia
focaccia scrocchiarella in teglia

focaccia scrocchiarella in teglia

E dopo la pizza scrocchiarella in teglia, non poteva mancare la focaccia scrocchiarella in teglia !!!
Avete presente quella focaccina che quando andiamo al ristorante ci servono intanto che aspettiamo???
Proprio quella: croccante e profumata al rosmarino!!! Ma vediamo come fare…
Per chi volesse farla con lievito madre solido: 150 gr di pm solida e toglierà 50 gr di farina 0.
Per chi volesse farla con lievito di birra: preparare un lievitino con 100 gr di farina 0, 100 gr di acqua e 10 gr di ldb fresco. Aspettare il raddoppio e procedere da ricetta.
Mettiamoci a lavoro con
500 gr di farina 0 ( Molino Rossetto 11% di proteine)
100 gr di semola rimacinata
100 gr di lievito madre liquido raddoppiato
280 gr di acqua
75 ml di olio di oliva
10 gr di sale
1 cucchiaino di miele

Per la guarnizione
sale fino
olio di oliva
rosmarino
Prepariamo subito la nostra focaccia scrocchiarella in teglia: nella ciotola della planetaria, riuniamo il lievito con il malto e l’ acqua. Facciamo sciogliere. Aggiungiamo la farina e lavoriamo fino ad avere un impasto ben amalgamato e sodo. Uniamo il sale e l’ olio a filo. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto incordato ed elastico. Ribaltiamolo sull’ asse da lavoro, spolverata di farina, facciamo un giro di pieghe a tre, raccogliamolo a palla e riponiamolo in una ciotola unta di olio, pratichiamo una croce sulla superficie e copriamo con il coperchio o carta pellicola. Facciamo lievitare fino al raddoppio, circa 3-4 ore.
Riprendiamo l’ impasto e ribaltiamolo sull’ asse infarinata. Dividiamolo in 8 parti uguali,( io ho usato delle teglie rotonde del diametro di 32 cm, ma se avete delle teglie di misura diversa, dovrete calcolare voi la quantità di pasta da dividere, la pasta stesa deve essere di 3 mm, nè più, nè meno ) formiamo delle palline con il metodo della pirlatura e lasciamo riposare per circa 2 ore, coperte da un canovaccio.
Spolveriamo con della semola l’ asse da lavoro, stendiamo con le mani la pallina, dopodichè stendiamo ulteriormente con il mattarello, in una sfoglia alta 3 mm di spessore. Trasferiamo la nostra focaccia nella teglia, irroriamo di olio, saliamo e condiamo con il rosmarino. Inforniamo a forno caldo, 250′, direttamente sulla base del forno, per circa 10′, fino a che la superficie sarà dorata e piena di bollicine.
Mettendo la teglia alla base del forno, sentirà subito il calore, facendo l’ effetto del forno a legna. Potrete usare anche una pietra refrattaria se ce l’ avete dopo averla scaldata bene.
Proseguiamo mano mano con tutte le palline rimaste.
Ecco pronta la nostra focaccia scrocchiarella in teglia!!!
Vi garantisco che il giorno dopo sarà croccante come appena sfornata, basterà conservarla dentro un sacchetto di carta.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

4 Risposte a “focaccia scrocchiarella in teglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.