Crea sito

focaccia di zucca e rosmarino

Periodo di zucca , morbida e colorata, ricca di vitamine e super leggera, base ideale per dolci e salati. Risotti, confetture e focacce. La focaccia di zucca rosmarino è un lievitato salato molto buono e soffice. Tagliato a cubetti in purezza è la merenda ideale , ma tagliata e metà e farcita è meravigliosa per un pranzo o una cena al volo. Come sempre io l’ho preparata con pasta madre, ma possiamo tranquillamente utilizzare del lievito di birra, basterà sciogliere 10 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua appena zuccherata. Impastiamoci 100 gr di farina 0 e formiamo un panetto che lasciamo lievitare fino al raddoppio. Usiamolo al posto della pasta madre nella realizzazione della focaccia di zucca e rosmarino.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta madre
  • 600 gpolpa di zucca lessata
  • 800 gfarina 0
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereacqua
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaiorosmarino

Preparazione

  1. Puliamo e priviamo dei semi la zucca. Lessiamola e lasciamola quindi raffreddare. Prendiamone 600 gr e impastiamoli con la farina e la pasta madre. Uniamo il sale, 2 cucchiai d’olio e l’acqua a filo. Il dosaggio preciso dell’acqua non è possibile quantificarlo poichè ogni zucca è più o meno acquosa. Cominciamo con mezzo bicchiere d’acqua e aggiungiamone quanta necessaria per avere un impasto liscio ed elastico.

  2. Mettiamo l’impasto a lievitare in una terrina coperta da un panno. Quando sarà ben lievitato mettiamo l’impasto su una leccarda ricoperta con carta forno. Stendiamolo con i polpastrelli e facciamo lievitare nuovamente.

  3. Quando la pasta sarà ben lievitata formiamo delle fossette con i polpastrelli e condiamo con il restante olio e il rosmarino. Preriscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo 20-25 minuti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.