focaccia al pesto genovese

focaccia al pesto genovese

focaccia al pesto genovese

Morbida e dall’ inconfondibile profumo di basilico, da farcire come più ci piace o in purezza, la focaccia al pesto genovese inonda la cucina di odori e gusti.. Io l’ho farcita con speck e ricotta ed è risultata veramente deliziosa!!
Per  farla sono necessari:
200 gr di lievito madre liquido
200 gr di farina di farro
200 gr di farina di grano duro
200 gr di farina 0
200 gr di pesto alla genovese
300 gr di acqua
sale, olio Evo
speck, ricotta
Prepariamo l’impasto della nostra focaccia: ho setacciato la farina di farro, la farina 0 e la farina di grano duro ed ho unito l’acqua, il lievito madre, il pesto e il sale, senza esagerare perchè il pesto è già saporito. Ho impastato con la planetaria per una decina di minuti fino a che ho ottenuto una massa liscia e ben lavorata e ho avviato la lievitazione in luogo tiepido, in una ciotola coperta e al caldo. Trascorsa un’ora ho messo l’impasto in frigorifero per tutta la notte e il mattino seguente l’ ho ripreso, l’ho allungato con le mani, l’ho ripiegato su se stesso. Ho messo il mio impasto a lievitare in una teglia oliata, coperta. Quando il composto ha raddoppiato il suo volume, l’ho abbondantemente cosparso di acqua e olio Evo e cotto in forno a 220° per 25 minuti, fino a completa doratura. Una volta intiepidita la focaccia l’ abbiamo gustata con lo speck o con la ricotta grossolanamente mescolata a qualche altra cucchiaiata di buon pesto casalingo!

Venite a trovarci sulla pag https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente pancakes light, vegan e con farina di semi di canapa Successivo paccheri con stracchino e spinaci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.