Crea sito

crostata morbida con mascarpone e pistacchio

La crostata morbida con mascarpone e pistacchio è una torta soffice e profumata guarnita con una crema ricca e buonissima. Prepararla è molto semplice, l’unica cosa di cui abbiamo necessariamente bisogno è lo stampo furbo per crostate, quello stampo con il centro rialzato che ci permette, una volta capovolto , di avere una base perfetta per le crostate morbide. Preparare la base è poi molto semplice e necessita solo di una ciotola e una frusta a mano. Per la farcia ho utilizzato mascarpone e pistacchio, ma se volete un dolce più leggero possiamo sostituire tutto o in parte il mascarpone con della ricotta. Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme la crostata morbida con mascarpone e pistacchio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base

  • 150 gfarina 00
  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 100 mlolio di semi
  • 100 mllatte
  • 2 cucchiairum
  • 1 pizzicosale

per la crema

  • 200 gcrema spalmabile al pistacchio
  • 400 gmascarpone
  • 100 gzucchero a velo
  • 50 gpistacchi non salati

Strumenti

  • Stampo con sbalzo interno per crostate morbide (22 cm)
  • Forno

Preparazione

  1. Prepariamo la base per la crostata morbida : lavoriamo con la frusta a mano le uova intere con lo zucchero. Setacciamo la farina con il lievito e uniamola alle uova alternandola al latte e mescolando.

  2. Aggiungiamo l’olio, il rum e il sale e lavoriamo fino ad avere un composto liscio e senza grumi. Imburriamo lo stampo per crostate morbide , Se non l’avete guardate qui, versiamo la pasta e inforniamo in forno già caldo a 180°, statico, e cuociamo per 25 minuti. Sforniamo e lasciamo raffreddare.

  3. Nel frattempo lavoriamo il mascarpone con lo zucchero a velo. Quando la torta sarà fredda togliamola dallo stampo e giriamola. Farciamola con crema al mascarpone. Decoriamo con la crema al pistacchio e varieghiamo con la forchetta. Poniamo in frigo fino al momento di servire guarnendo con pistacchi interi.

Questo post contiene link di affiliazione!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.