Crostata con frolla alleggerita a lievitazione naturale

Crosatata con frolla alleggerita a lievitazione naturale

Crostata con frolla alleggerita a lievitazione naturale

Girando nel web alla ricerca di una frolla con meno burro e uova ho trovato una ricetta col lievito di birra e, apportando qualche modifica, ho preparato questa crostata e anche qualche biscotto, davvero molto molto buoni.

Nasce così la crostata con frolla alleggerita a lievitazione naturale!!

Mettiamoci al lavoro con :
150 gr pasta madre liquida
300 gr farina 0
200 gr farina di semola di grano duro
50 gr di burro fuso
1 uovo
100 gr di zucchero
100 gr di latte
pizzico di sale
buccia grattugiata di un limone
Crema pasticcera  e marmellata ai lamponi per la farcitura

Prepariamo l’impasto: mettiamo nella planetaria, la farina 0 setacciata con la farina di semola di grano duro, il latte dove faremo sciogliere la pasta madre e cominciamo a lavorare per qualche minuto. Aggiungiamo anche il burro fuso, l’uovo, lo zucchero, li pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone. Lavoriamo per una decina di minuti e mettiamo quindi a lievitare in una ciotola, coperta , al calduccio per circa 3 ore. Prendiamo l’impasto, dividiamolo in due parti e , aiutandoci con farina di semola, stendiamo ogni parte dando la forma di due dischi. Con un disco rivestiamo uno stampo da crostata foderato con carta da forno. Stendiamo la crema pasticcera sulla pasta stesa e facciamo cadere delle cucchiaiate di marmellata ai lamponi sulla crema stessa. Chiudiamo la torta con l’altro disco di frolla, facciamo dei tagli per far uscire il vapore e mettiamo a lievitare altre 2 ore. Inforniamo a 180° fino a doratura!

Visitate la nostra pag fb https://www.facebook.com/pages/Creando-si-impara/495525933830478

Precedente girasoli vanigliosi a lievitazione naturale Successivo cake pop