Crea sito

Crocchette di patate filanti

Le crocchette di patate filanti sono uno dei piatti della mia infanzia. Le faceva spesso la domenica mia mamma e io ne andavo matta. Non riesco proprio a smettere di mangiarle quando le ho davanti. Io le ho preparate con le patate viola che trovo in un supermercato nemmeno troppo vicino a casa, mi piacciono un sacco, non solo per la consistenza, ma anche per il colore che donano ai piatti, ma possiamo tranquillamente prepararle con le patate farinose per purè e gnocchi, verrano buonissime e ugualmente irresistibili. Anche il formaggio all’interno possiamo variarlo a seconda dei nostri gusti. Basta che sia filante appena scoliamo le nostre crocchette dall’olio bollente. Non ci resta che rimboccarci le maniche e preparare insieme Crocchette di patate filanti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.5 kgpatate
  • 1uovo
  • 30 gGrana Padano DOP
  • 30 gburro
  • 30 gfarina 00
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • 100 gformaggio filante
  • q.b.semola rimacinata di grano duro
  • 1 lolio per friggere

Preparazione

  1. Per preparare le nostre crocchette iniziamo pelando e lavando le patate. io ho usato le patate viola, ma possiamo tranquillamente usare delle patate farinose bianche. Lessiamole o cuociamole al vapore fino a quando saranno ben morbide. Schiacciamole con lo schiacciapatate quando sono ancora ben calde.

  2. Uniamo il formaggio grattugiato , la farina, il burro , il sale l’uovo e il prezzemolo. lavoriamo prima con la forchetta, poi con le mani fino ad avere un impasto compatto che non sbriciola.

  3. Con le mani imburrate prendiamo delle noci di composto appiattiamo tra le mani , mettiamo al centro un tocchetto di formaggio e arrotoliamo formando una pallina. Rotoliamo sulla semola rimacinata. Proseguiamo fino a terminare gli ingredienti. Tuffiamo le crocchette in olio profondo e bollente cuocendo fino a quando non saranno ben dorate. Scoliamo su carta assorbente e serviamo calde.

Questo post contiene link di affiliazione.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.