Crea sito

crespelle zucchine e taleggio

Adoro i piatti con le crêpes, sono facili e golosi. Con un’unica preparazione base, le crêpes appunto possiamo preparare dei deliziosi piatti sia dolci che salati. Le crespelle con zucchine e taleggio si preparano velocemente e son buonissime. Ovviamente il taleggio piò essere sostituito con qualsiasi formaggio a vostra scelta, ovviamente se è un formaggio a pasta filata il risultato è più goloso e invitante.
Non ci resta che metterci al lavoro e preparare insieme le crespelle con zucchine e taleggio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le crespelle

  • 3uova
  • 250 mllatte
  • 150 gfarina 00
  • 1 pizzicosale
  • 20 gburro

per farcire

  • Mezzacipolla
  • 4zucchine
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 200 gtaleggio
  • 70 gparmigiano Reggiano DOP
  • 50 gburro

Preparazione

  1. Iniziamo preparando le crespelle. Io utilizzo il frullatore ad immersione. Rompiamo le uova e mettiamole intere in un boccale con la farina, il latte, il burro fuso e il sale. Lavoriamo fino ad ottenere una pastella liscia.

  2. Ungiamo leggermente un padellino. Versiamo piccole quantità di pastella ben stesa su tutta la base della padella cuocendo qualche minuto per lato fino a terminare la pastella

  3. Tritiamo la cipolla e facciamola appassire con un filo d’olio extravergine. Laviamo le zucchine e tagliamole a tocchetti. Uniamole alla cipolla, saliamo e pepiamo e cuociamo una decina di minuti.

  4. In su metà di ogni crespella mettiamo un po’ di zucchine e dei tocchetti di formaggio. Pieghiamo a metà e ancora a metà formando dei ventagli. Poniamo su una leccarda ricoperta con carta forno.

  5. Preriscaldiamo il forno statico a 180°. Cospargiamo le crespelle con il formaggio grattugiato, condiamo con qualche tocchetto di butto e inforniamo una decina di minuti. Serviamole calde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.