Crea sito

crema pasticcera vulcano

Una delle mie creme pasticcere preferite la crema pasticcera vulcano è una crema facile, vellutata e buonissima. La ricetta è del maestro Montersino e deve questo nome al latte che, scaldandosi sale come fosse la lava di un vulcano. Da aromatizzare con la buccia di limone o con la vaniglia la crema pasticcera vulcano è perfetta come dessert al cucchiaio o per farcire bignè, torte, cornetti o bomboloni.
Io la adoro e sono sicura vi stupirà per la cremosità imbattibile!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 mlLatte
  • 100 mlPanna fresca liquida
  • 4Tuorli
  • 150 gZucchero
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 1/2buccia di limone grattugiata

Preparazione

  1. Mettiamo il latte e la panna, la vaniglia o la scorza di limone in una casseruola abbastanza capiente sul fuoco. Montiamo bene i tuorli con lo zucchero e l’amido.

  2. Quando il latte è al limite del bollore versiamo sopra il composto di uova e aspettiamo che il latte gonfi ( il termine vulcano viene proprio dal fatto che il latte trova un varco nel composto di uova e sale, per quello serve molta attenzione e una pentola capiente). A questo punto con una frusta mescoliamo bene , sempre lasciando sul fuoco, fino a quando non comincerà ad addensarsi.

  3. Mettiamo in un recipiente e copriamo con pellicola fino a raffreddamento avvenuto. Buonissima servita da sola come dessert o per farcire torte.

  4. Se ti è piaciuta questa ricetta ti potrebbero piacere anche:

    crema pasticcera al cioccolato senza uova

    crema pasticcera vellutata al mascarpone

    crema pasticcera al caffè

    crema pasticcera al pistacchio

    crema pasticcera super cremosa

    Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

    Seguimi anche in instagram!

    Clicca qui per tornare alla HOME e leggere le ultime ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.